Precipita con il parapendio: salvato dai compagni di volo

Nella tarda mattinata di lunedì 8 ottobre, un pilota tedesco è precipitato con la sua vela nei boschi di Borso del Grappa. Provvidenziale l'intervento degli amici che l'hanno aiutato

Foto d'archivio

Erano da poco passate le 12 di lunedì 8 ottobre quando il Suem 118 ha allertato il Soccorso alpino della Pedemontana del Grappa per un parapendio precipitato tra gli alberi all'altezza del quarto tornante della Strada Giardino.

Una volta sul posto, la squadra ha verificato insieme al personale sanitario del Suem di Crespano che il pilota, M.S.S., 39 anni, tedesco, rimasto sospeso con la vela a un metro da terra, era riuscito a liberarsi dai vincoli e a scendere aiutato dagli amici. L'uomo è stato controllato in via precauzionale dall'ambulanza. Contemporaneamente l'elicottero di Treviso emergenza ha sorvolato la zona a seguito di un ulteriore allarme per una vela tra gli alberi, salvo poi appurare che si trattava della stessa. 

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

  • Buona la prima: al Biscione in pista oltre 200 ballerini di tango argentino

  • L'estate incantata arriva a Treviso: cinema e spettacoli da luglio a settembre

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Sparito nelle acque del Piave, ore di angoscia per Nicola Bertoli

  • Grave incidente a Ponzano, cade con lo scooter: soccorso dal Suem 118

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento