Rapina alla Coop di Mogliano, parla una cassiera: "Erano armati e hanno agito in velocità"

Momenti di paura sabato sera all'interno del supermercato di via Ronzinella. Sul fatto indagano i carabinieri, i quali hanno già visionato le immagini delle telecamere di sicurezza

L'esterno della struttura presa di mira dai rapinatori

"Erano le 19.40 di sabato quando, all'improvviso, ho sentito qualcuno urlare dentro il supermercato. Non ho capito subito cosa stesse succedendo, anche perché mi trovavo in un'area un po' appartata della struttura, ma appena mi sono spostata ho visto due uomini armati che inveivano contro una collega...In quel momento è scattata la paura". Sono queste le parole con cui una delle cassiere della Coop di Mogliano Veneto racconta quanto successo sabato sera dopo la chiusura del negozio presente nel centro commerciale di via Ronzinella.

"Erano in due, entrambi armati di pistola e vestiti alla stessa maniera, dal passamontagna alle scarpe. Parlavano un italiano corretto, ma credo comunque fossero stranieri - racconta la cassiera - Di certo volevano il contenuto della cassaforte, ma nessuno di noi è abilitato ad aprirla. In ogni caso ci continuavano a dire di stare tranquilli e che non sarebbe successo nulla se cooperavamo ma, quando hanno capito che stavamo dicendo la verità, hanno preferito rubare il fondo cassa e scappare da dove erano arrivati". Insomma, alcuni minuti di terrore che fortunatamente non sono però sfociati in alcun tipo di violenza. Sul caso indagano comunque in carabinieri di Mogliano Veneto, i quali hanno già visionato le immagini delle telecamere interne di sicurezza. Pochi i dettagli a cui appigliarsi per cercare di dare un identità al duo di ladri, anche se la modalità della rapina assomiglia molto a quella avvenuta nei giorni scorsi all'interno del supermercato Famila di viale della Repubblica a Villorba. Solo però indagini più approfondite potranno dire di più su un episodio che ha scosso tutta la comunità moglianese.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento