Resana, la banda dei bancomat colpisce ancora: bottino ingente

L'episodio alle 2 della scorsa notte alla banca di credito cooperativo dell'Alta Padovana di via Massari. Utilizzato dai banditi dell'esplosivo. Indagano i carabinieri di Castelfranco

RESANA Colpo dei ladri nella notte ai danni della filiale della banca di credito cooperativo dell'Alta Padovana, in via Massari. Ignoti, poco dopo le 2, hanno fatto saltare in aria il bancomat esterno: il colpo sarebbe andato a buon fine con i banditi che sono fuggiti con la cassetta contenente il denaro. Utilizzato anche in questo frangente, così come in altri colpi avvenuti negli ultimi mesi nella Marca, dell'esplosivo. Sul posto sono giunti i carabinieri di Castelfranco che ora indagano sull'episodio. Numerosi i residenti della zona che sono stati risvegliati questa notte dal boato causato dalla deflagrazione. I danni interni alla filiale sarebbero molto ingenti.

Potrebbe interessarti

  • Male incurabile, giovane mamma perde la vita a soli 44 anni

  • Pioggia, vento e grandine: la Marca ancora nella morsa del maltempo

  • Lutto tra le colline del prosecco, addio a Fabio Ceschin

  • Sorgenti del Piave, la commissione di esperti conferma: «Sono in Veneto»

I più letti della settimana

  • Tragico frontale a Borgoricco, morto un prete di 82 anni

  • Centauro 21enne si schianta contro un'auto: è grave all'ospedale

  • Si schianta contro un'auto con la Vespa, muore 45enne

  • Si schianta con la moto contro un'auto, muore un 40enne

  • Segrega in casa e picchia la moglie e la figlia di 14 anni: arrestato 50enne padre-padrone

  • Malore fatale nella notte, muore una 45enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento