Resana, la banda dei bancomat colpisce ancora: bottino ingente

L'episodio alle 2 della scorsa notte alla banca di credito cooperativo dell'Alta Padovana di via Massari. Utilizzato dai banditi dell'esplosivo. Indagano i carabinieri di Castelfranco

RESANA Colpo dei ladri nella notte ai danni della filiale della banca di credito cooperativo dell'Alta Padovana, in via Massari. Ignoti, poco dopo le 2, hanno fatto saltare in aria il bancomat esterno: il colpo sarebbe andato a buon fine con i banditi che sono fuggiti con la cassetta contenente il denaro. Utilizzato anche in questo frangente, così come in altri colpi avvenuti negli ultimi mesi nella Marca, dell'esplosivo. Sul posto sono giunti i carabinieri di Castelfranco che ora indagano sull'episodio. Numerosi i residenti della zona che sono stati risvegliati questa notte dal boato causato dalla deflagrazione. I danni interni alla filiale sarebbero molto ingenti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il piede diabetico: cure e trattamenti

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Cosa fare a Treviso e provincia nel weekend: fiere e mercatini accendono l'autunno

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento