Auto rubata data alla fiamme, indagano i carabinieri

L'episodio giovedì sera in via Bosco a San Biagio di Callalta. Una Audi S3, rubata a Padova alcuni giorni fa, è stata distrutta da un incendio appiccato da ignoti: si sospetta sia stata usata per furti o rapine

L'auto distrutta dalle fiamme

Una Audi S3 di proprietà di un 45enne padovano, rubata lo scorso 14 gennaio in località Boara Pisani (Padova), è stata ritrovata, semidistrutta da un incendio, nella serata di giovedì a San Biagio di Callalta, in un terreno agricolo di via Bosco. L'allarme è scattato poco dopo le 20.40 quando alcuni residenti, vedendo il bagliore delle fiamme, hanno allertato sia i vigili del fuoco che i carabinieri. Il mezzo, ridotto ad una carcassa, potrebbe essere stato utilizzato nelle scorse settimane per mettere a segno furti o rapine sia nella Marca che in altre località tra Veneto e Friuli. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri di San Biagio di Callalta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Accende la stufa a pellet con l'alcool, 31enne gravemente ustionata

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento