Misteriosa scomparsa di cani, si indaga nel Trevigiano

Numerose le segnalazioni nell'ultima settimana, in particolare ad Altivole, Barcon e Fanzolo di Vedelago. Le associazioni animaliste avanzano il sospetto: sparizioni avvenute in concomitanza con festività cinese

Foto di archivio

Mistero in provincia di Treviso intorno alla scomparsa di almeno una decina di cani in pochi giorni.

Numerose segnalazioni sono pervenute alle associazioni animaliste di Treviso, che hanno presentato un esposto ai carabinieri di Castelfranco Veneto e di Montebelluna.

La scomparsa degli animali è avvenuta nella settimana intorno al 21 giugno, ad Altivole, Barcon e Fanzolo di Vedelago. I cani sarebbero spariti tutti intorno a mezzogiorno.

A insospettire le associazioni, Lav, Oipa e Lac, è la concomitanza della scomparsa degli animali con la festività cinese del solstizio d'estate, il 21 giugno, che in Cina è celebrato con carne di cane e composrto di litchi, un tipo di ciliegia, e liquore di grano.

"Molte famiglie sono disperate per la sparizione dei loro cani e temono seriamente che possano divenire la vettovaglia di qualche banchetto o ristorante - spiega Andrea Zanoni, vice Presidente dell’Intergruppo per il Benessere e la Conservazione degli Animali al Parlamento europeo - Senza tralasciare l’aspetto che se questo veramente fosse accaduto, configurerebbe un reato gravissimo di maltrattamento e uccisione di animali. Invito le autorità a compiere indagini approfondite. Ho sottoscritto l’esposto come Presidente della LAC del Veneto perché fatti del genere indignano e richiedono al più presto chiarezza".

Nell’esposto le associazioni animaliste trevigiane hanno chiesto, “di provvedere urgentemente a indagare sull’eventuale detenzione di cani rapiti o dei loro corpi esanimi e, nel caso si ravvisi una situazione di necessità ed urgenza, di provvedere ad un eventuale sequestro degli stessi. In tal caso, si fa presente che le associazioni si rendono fin d’ora disponibili quali affidatarie dei cani che venissero rinvenuti senza microchip e non fosse quindi possibile risalire ai nomi dei proprietari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Schianto contro un camion, dichiarata la morte cerebrale del 17enne

  • Allarme rosso per il livello del Piave: ordinati gli sgomberi delle golene

  • Ucciso in un mese da una malattia incurabile, papà di due figli muore a 47 anni

  • La ghiacciaia: il bistrot realizzato in un bunker della Grande Guerra

  • Esplode una granata nel garage di casa, 19enne trasportato in ospedale

  • Tumore incurabile, odontoiatra perde la vita a soli 55 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento