Blitz antidroga al "Giorgi-Fermi": marijuana nascosta nel laboratorio

I carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso, intervenuti sabato scorso con un'unità cinofila della polizia locale, hanno scoperto un sacchetto con un etto d'erba occultato tra due armadi dell'aula

L'istituto di via Medaglie d'Oro

Operazione antidroga dei carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso, sabato scorso, all'interno dell'istituto "Fermi-Giorgi" di via delle Medaglie d'oro, a San Lazzaro. I militari, con l'aiuto della polizia locale e dell'unità cinofila, hanno ritrovato all'interno di uno dei laboratori un sacchetto di sacchetto di plastica con all'interno 120 grammi di marijuana. L'involucro era incastrato tra due armadi. Impossibile per ora stabilire quando la sostanza, posta ora sotto sequestro, sia stata occultata nel laboratorio, utilizzato come nascondiglio. Le indagini sono ora in corso per cercare di dare un volto ed un nome al pusher (anche se non è possibile escludere che ci siano più persone coinvolte) che ha architettato questo piccolo "traffico" scolastico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

Torna su
TrevisoToday è in caricamento