Blitz antidroga al "Giorgi-Fermi": marijuana nascosta nel laboratorio

I carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso, intervenuti sabato scorso con un'unità cinofila della polizia locale, hanno scoperto un sacchetto con un etto d'erba occultato tra due armadi dell'aula

L'istituto di via Medaglie d'Oro

Operazione antidroga dei carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso, sabato scorso, all'interno dell'istituto "Fermi-Giorgi" di via delle Medaglie d'oro, a San Lazzaro. I militari, con l'aiuto della polizia locale e dell'unità cinofila, hanno ritrovato all'interno di uno dei laboratori un sacchetto di sacchetto di plastica con all'interno 120 grammi di marijuana. L'involucro era incastrato tra due armadi. Impossibile per ora stabilire quando la sostanza, posta ora sotto sequestro, sia stata occultata nel laboratorio, utilizzato come nascondiglio. Le indagini sono ora in corso per cercare di dare un volto ed un nome al pusher (anche se non è possibile escludere che ci siano più persone coinvolte) che ha architettato questo piccolo "traffico" scolastico.

Potrebbe interessarti

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Lega, è partita la corsa alla poltrona di Zaia

  • Vesuvio a rischio eruzione: il Veneto potrebbe ospitare i napoletani sfollati

I più letti della settimana

  • Astronave aliena atterra a Ca' Tron: il video fa il giro del web

  • Tragedia sul Piave, si tuffa in acqua e viene trascinato via dalla corrente

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Travolto da un'auto mentre cammina a bordo strada, muore un 67enne

  • Si schianta con la bici contro un'auto sul Montello, 41enne in coma

  • Semina il panico in città, poi punge con una siringa un carabiniere

Torna su
TrevisoToday è in caricamento