Spacciava marijuana ai giardinetti di Sant'Andrea, 21enne arrestato

In manette un ragazzo nigeriano che stava vendendo una dose di droga ad un giovane trevigiano. Indagine dei carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso

I giardinetti di Sant'Andrea

Lunedì pomeriggio, all’interno dei giardini di Sant’Andrea di Treviso, i carabinieri del nucleo radiomobile di Treviso, hanno arrestato per spaccio un nigeriano di 21 anni, E.I. residente a Treviso e con numerosi precedenti specifici. Lo straniero era stato intercettato mentre cedeva una piccola quantità di eroina ad un giovane trevigiano che è stato segnalato alla Prefettura. La successiva perquisizione dello straniero consentiva di ritrovare anche 2 grammi di marijuana e 50 euro di banconote di vario taglio, verosimilmente provento dell’attività illecita. Il 21enne è stato quindi arrestato e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di comparire stamani nell’udienza di convalida e giudizio direttissimo.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti tra le province di Treviso e Pordenone, sgominata banda di "topi d'appartamento"

  • Attualità

    Virus Chimaera, l'Ulss 2 attiva la task force: specialisti e linea telefonica dedicata

  • Attualità

    Ca' dei Carraresi è in vendita: annuncio shock di Fondazione Cassamarca

  • Cronaca

    Ladri svaligiano il campus dell'istituto Cerletti: bottino da un migliaio di euro

I più letti della settimana

  • Una vita da guerriera contro un male incurabile, muore a 34 anni

  • Tragico schianto all'alba: muore un 19enne, feriti due amici

  • Male incurabile: addio ad Alessandra, farmacista di Fiera

  • Fibrosi cistica incurabile: giovane trevigiana muore a soli 32 anni

  • Tragedia a San Valentino, dopo la morte della moglie si toglie la vita

  • Infarto fatale mentre lavora al computer, muore magazziniere 40enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento