Identificato dalla polizia locale il "pirata" di strada Ovest: è un 77enne

L'anziano, al volante della sua Matiz, ha tamponato e fatto cadere a terra un 80enne, causandogli un trauma cranico e altre lesioni. Ad incastrarlo alcuni testimoni e le telecamere. E' stato denunciato per omissione di soccorso

TREVISO Un 77enne trevigiano è stato denunciato dalla polizia locale di Treviso per omissione di soccorso. L'anziano, già in passato protagonista di sinistri di vario tipo, si è reso protagonista domenica, poco dopo le 12, di un incidente stradale: percorrendo viale della Repubblica al volante della sua Matiz ha tamponato e fatto finire a terra un 80enne che viaggiava in sella alla sua bicicletta sulla pista ciclabile tra viale Luzzatti e viale Monfenera. Il 77enne, come nulla fosse, ha tirato dritto, senza prestare soccorso all'anziano che ha riportato varie fratture ed un forte trauma cranico. L'automobilista, a cui è stata ritirata la patente, è stato identificato grazie ad alcuni testimoni che hanno indicato alla polizia locale la direzione di fuga del "pirata", alle telecamere di un negozio e agli occhi elettronici del targasystem. "Non mi sono accorto": questa la giustificazione del 77enne di fronte alle contestazioni dei vigili.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento