Il tribunale trasloca all'Appiani: siglato l'accordo per il trasferimento

Nuova sede per i giudici di pace e gli ufficiali giudiziari. Dopo la firma dell'accordo nelle scorse ore, il trasloco nella nuova sede dovrebbe essere ultimato entro il mese di settembre

Foto d'archivio

TREVISO E' stato siglato nelle scorse ore l'accordo per l’affitto di ben 1200 metri quadrati nel complesso Appiani da parte del ministero della Giustizia. In questo modo, entro la fine del mese di settembre, il tribunale di Treviso dovrebbe cambiare completamente sede, abbandonando lo storico palazzo di giustizia di viale Verdi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A darne notizia è "Il Gazzettino di Treviso" che sottolinea come i nuovi spazi del tribunale trevigiano all'Appiani saranno destinati ai giudici di pace, agli ufficiali giudiziari e alle cancellerie. Una riorganizzazione necessaria anche in vista del non lontano processo relativo al fallimento di Veneto Banca. Al secondo piano del nuovo palazzo troveranno posto i giudici del lavoro mentre al piano terra si ricaveranno nuove stanze per la Procura e la cancelleria penale. Un trasloco molto importante per la giustizia trevigiana che in questo modo potrà lavorare con ancor maggior solerzia, usufreundo di nuovi spazi per accogliere i vari processi. Con le ultime modifiche previste per la fine del 2018, il nuovo palazzo di giustizia si prepara così a entrare a pieno regime nel 2019, dando un nuovo volto alla giustizia di Marca. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Zaia getta acqua sul focolaio: «Contagi non ripresi. Ordinanza non sarà più restrittiva»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Doppio tampone per i lavoratori che tornano in Veneto»

  • Ecco negozi trevigiani che effettuano la consegna della spesa a domicilio

  • Positivo al virus in piscina: tutti negativi i tamponi fatti dall'Ulss 2

  • Sbaglia il tuffo da un pontile di Jesolo: grave un 19enne, rischia la paralisi

Torna su
TrevisoToday è in caricamento