Svaligiano un negozio di bici, scappano dalla polizia ma finiscono con il furgone nel fosso

Due malviventi, travisati, avevano messo a segno un colpo a Villorba alle 4 del mattino: dopo l'incidente, avvenuto lungo la Pontebbana, sono stati costretti ad abbandonare la refurtiva e a fuggire a piedi

VILLORBA Erano riusciti a svaligiare un negozio di biciclette a Villorba, "Inertia" in via Roma a Lancenigo, riuscendo a mettere le mani su ben sette bici da corsa, ma il colpo è miseramente fallito grazie all'intervento delle volanti della Questura di Treviso. Il furgone su cui fuggivano i due ladri protagonisti di questa vicenda è finito subito fuori strada lungo la Pontebbana, in un fossato a pochi metri dal negozio, e i malviventi che prima di scappare avevano cercato di speronare la "pantera" della polizia sono stati costretti ad abbandonare la refurtiva, del valore di oltre 12mila euro, e a scappare a piedi, in direzioni diverse. Anche il mezzo usato per mettere a segno il furto e fuggire (oltre alla refurtiva rinvenuti all'interno vari attrezzi da scasso), risulterà essere stato rubato in zona. L'episodio è avvenuto poco dopo le 4 del mattino.

DSC_0038 lav-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tumore incurabile, il sorriso di Giorgio De Longhi si è spento a 57 anni

  • Diabete e festività: come scegliere i cibi senza rinunce

  • Schianto contro un'auto mentre torna da lavoro, muore operaio 49enne

  • Picchia un bambino per rubargli la borsa della madre: panico fuori dall'asilo

  • Torna la neve a bassa quota: stato di attenzione nella Marca

  • Tumore incurabile, papà Fabio muore in pochi mesi a 51 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento