Tumore ai polmoni, studente universitario muore a 21 anni

Lutto a Maserada sul Piave per la scomparsa di Alberto Gattel: il cancro gli era stato diagnosticato a febbraio quando una tac rivelò la massa tumorale

MASERADA SUL PIAVE Lutto a Maserada sul Piave per l'improvvisa scomparsa di Alberto Gattel, studente universitario di 21 anni morto a causa di un tumore ai polmoni scoperto solo nel febbraio scorso. Il giovane si è spento nel tardo pomeriggio di mercoledì presso il reparto di oncologia del Ca' Foncello dove si trovava ricoverato da una decina di giorni. Una lenta e dolorosa agonia quella di Alberto, seguito costantemente dall'affetto dei genitori, Luisa e Maurizio che hanno perso il loro unico figlio. Il funerale del 21enne è già stato fissato: sarà celebrato sabato prossimo, alle 15.30, presso la chiesa parrocchiale di Maserada sul Piave

A condannare Alberto Gattel è stato, come detto, un tumore ormai in uno stato talmente avanzato da non lasciare nessuna speranza e consentire le cure del caso. La scoperta del cancro risale a febbraio quando il 21enne era stato costretto a rivolgersi al pronto soccorso del Ca' Foncello per alcuni sintomi che potevano inizialmente far pensare ad un'influenza ed erano stati inizialmente scambiati per una pancreatite. Alberto, sempre molto stanco, mangiava poco e respirava male; l'ingrossamento dei linfonodi ha poi indotto i medici a sottoporlo ad una ulteriore tac che ha portato a scoprire il tumore.

Il 21enne studiava fisica all'Università di Padova (era al secondo anno) ed in precedenza si era diplomato in scienze applicate all'istituto "Duca degli Abruzzi" di Treviso (con 97 come voto). Lo studente, particolarmente dotato, sperava di laurearsi e potersi poi specializzare in geofisica all'Università di Bologna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento