Male di vivere, si toglie la vita alla vigilia del compleanno

Tragedia nella mattinata di lunedì a Resana. A togliersi la vita un operaio 38enne, ex pizzaiolo. Sono stati purtroppo inutili i soccorsi del Suem 118. Sul posto sono intervenuti i carabinieri

L'intervento del Suem 118 non ha permesso di salvargli la vita

Domani, il 16 giugno, avrebbe dovuto festeggiare i 39 anni di età. Alla vigilia di questa ricorrenza ha deciso di togliersi la vita. La tragedia, frutto probabilmente della depressione, si è consumata nella tarda mattinata di oggi, lunedì 15 giugno, a Resana. A farla finita un operaio della zona, ex pizzaiolo, piuttosto noto nella zona della Castellana. I soccorsi del Suem 118 sono stati purtroppo inutili: medico e infermieri non hanno potuto far altro che constatare il decesso. Sul posto, per gli accertamenti del caso, sono giunti anche i carabinieri di Castelfranco Veneto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

Torna su
TrevisoToday è in caricamento