Permasteelisa in crisi, i vertici della società madre giapponese rassegnano le dimissioni

L'annuncio nelle scorse ore da parte della Lixil ha fatto il giro del mondo ed è confermato da fonti interne l'azienda con sede a Vittorio Veneto

La Permasteelisa entra in crisi e i vertici dell'azienda madre Lixil, che ne detiene la proprietà, daranno le dimissioni nei prossimi giorni.

"Terremoto"

A darne annuncio direttamente la casa madre giapponese che nei giorni scorsi ha spiegato ai giornalisti il perchè della decisione. A lasciare saranno il presidente e CEO Yoichiro Ushioda, uno dei membri della famiglia fondatrice del colosso orientale, e il presidente e manager Hirokazu Yamanashi. Le dimissioni arriveranno ufficialmente tra la fine di maggio e giugno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La crisi di Permasteelisa

Scrivono alcuni siti economici asiatici come Asia.nikkei.com che a scatenare un terremoto all'interno del gruppo, le cui basi in realtà erano già cominciate a tremare dallo scorso anno con il licenziamento del precedente presidente e CEO, Kinya Seto, c'è anche la svalutazione dell'azienda di Vittorio Veneto che in parte ha contribuito a causare alla multinazionale un buco, per l'anno chiuso a marzo, di 53 miliardi di yen, vale a dire oltre 470 milioni di dollari. A giugno si terrà una riunione che dovrebbe chiarire il futuro asset della società e c'è già chi si oppone alla nomina di persone vicine a Ushioda. L'azienda di costruzioni, fondata e lanciata dall'imprenditore trevigiano Massimo Colomban, è stata venduta alla holding orientale nel 2011 per la cifra di 600 milioni di euro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Grandine e temporali, la Marca nella morsa del maltempo

  • Folle lite a Cornuda, il proprietario di casa aveva ucciso la madre da giovane

  • Covid 19, studio choc di un epidemiologo trevigiano:«Il vaccino? Forse è una chimera»

  • Nuovi contagi da Coronavirus nella Marca: in tre positivi al test sierologico

  • Travolta sulle strisce pedonali, anziana ricoverata in rianimazione

  • Legato e cosparso di benzina, folle lite in casa: indagano i carabinieri

Torna su
TrevisoToday è in caricamento