Aeroporto Canova, salvi undici posti di lavoro con l'accordo integrativo

L'intesa sull'impego di strumenti di flessibilità e l'ottimizzazione dell'orario di lavoro ha permesso di rinnovare undici contratti a tempo determinato su quindici in scadenza fra l'organico di Aer Tre

Grazie al raggiungimento di un accordo integrativo che, attraverso strumenti di flessibilità, assicura l'ottimizzazione dell'orario di lavoro, 11 contratti a tempo determinato su 15 in scadenza fra l'organico di Aer Tre, società di gestione dell'aeroporto di Treviso "Antonio Canova", potranno essere confermati.

E' questo uno dei risultati conseguenti all'adozione delle nuove intese, approvate all'unanimità dall'assemblea dei lavoratori, concordate fra azienda ed organizzazioni sindacali di categoria.

Le economie correlate al nuovo sistema di organizzazione del lavoro permetteranno anche la trasformazione a tempo indeterminato, entro il 2014, del rapporto in capo a 10 dipendenti precari. L'intesa prevede anche l'adozione di orari di lavoro ridotti in sintonia con l'andamento dell'operatività dello scalo e l'avvio di un confronto per la possibile adozione di strumenti di welfare aziendale. L'organico di Aer Tre (gruppo Save) oggi ammonta a 137 unità. (ANSA)

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

Torna su
TrevisoToday è in caricamento