Progetto "Fare comunità": dal quartiere di San Zeno una nuova idea per il sociale

Promosso dall'amministrazione comunale, il progetto di sviluppo di comunità, coordinato dalla cooperativa sociale "La Esse", è partito un anno fa dal quartiere di San Zeno per diffondere un'aggregazione consapevole tra le persone e i luoghi in cui vivono

TREVISO Favorire le relazioni e il confronto tra le persone che vivono nello stesso quartiere, condividere momenti significativi della propria quotidianità, sostenere il dialogo dei cittadini con l'Amministrazione Comunale e i servizi, nel segno di un cambiamento: questi gli obiettivi del progetto "Fare comunità"

Promosso dal Comune di Treviso e dall'Assessorato alla Partecipazione, Politiche Giovanili e Pari Opportunità, con il coordinamento della cooperativa sociale "La Esse", il percorso di sviluppo di comunità è partito poco più di un anno fa dal quartiere di San Zeno. Protagonista il gruppo "Qua.SanZeno ri-scoprire insieme" che si è costituito non solo per organizzare attività e iniziative pubbliche, ma prima di tutto per incontrarsi e conoscersi meglio. «Abbiamo raccolto la proposta dell'Amministrazione Comunale e abbiamo deciso di metterci in gioco e di provare a fare insieme qualcosa di concreto - spiegano i membri del gruppo - Nasce così 'Qua.SanZeno', in cui il termine Qua indica il quartiere ma anche il fattore tempo, perché oggi non possiamo delegare ad altri l'impegno e la partecipazione, ma dobbiamo essere noi prima di tutto a partecipare e a essere attivi».

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento