Pioggia forte su Prealpi e zone limitrofe: allerta meteo dalla Regione

Diramato lo stato di attenzione per la serata di venerdì 20 e la mattina di sabato 21 dicembre. Vento forte in quota e sulle coste. Rovesci su Prealpi e aree limitrofe della Marca

Venti forti con rinforzi di scirocco, sono previsti in Veneto sui rilievi, sulla costa e la pianura limitrofa tra la serata di oggi, venerdì 20 dicembre, e domani mattina.  In riferimento alla situazione meteo attesa, il Centro funzionale decentrato della Protezione Civile del Veneto ha dichiarato la fase operativa di “Attenzione” per vento forte sulle zone montane e costiere della regione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La fase di tempo perturbato che è iniziata oggi interesserà il Veneto fino alla mattina di domani con precipitazioni persistenti sulle zone centro-settentrionali, a tratti forti, in particolare sulle Prealpi e le aree limitrofe. In montagna è previsto anche un abbassamento del limite delle nevicate intorno ai 1300/1400 metri di altitudine. Nella giornata di domani (sabato 21 dicembre) ci saranno schiarite con un probabile nuovo aumento di nuvolosità in serata che potrà protrarsi fino alla mattinata di domenica insieme a piogge anche diffuse. In quest’ultima giornata, sulla pianura orientale, saranno possibili anche nebbie dopo il tramonto. Il Centro funzionale ha emesso, inoltre, un avviso di criticità idrogeologica, dichiarando il livello di “Attenzione”, solo per il bacino Piave Pedemontano.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus nella Marca: ecco la mappa del contagio comune per comune

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • Coronavirus: ancora in aumento il numero dei contagi nella Marca

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Macabro ritrovamento in serata: scoperto un cadavere vicino al Melma

Torna su
TrevisoToday è in caricamento