Olimpiadi 2012, Zaia: "Veneti faranno fare bella figura a tromboni"

Il governatore del Veneto fa il tifo per gli atleti veneti a Londra. Sicuro che torneranno vincitori, li aspetta in Regione una volta conclusi i Giochi

Lo aveva detto, venerdì, Luca Zaia che gli atleti veneti avrebbero fatto fare bella figura all'Italia. E ieri sera è arrivato il primo oro, quello di Marco Galiazzo nell'arco a squadre.

"Il gruppo dei nostri atleti a Londra è di quelli tosti", ha commentato oggi il governatore del Veneto, che tre giorni fa aveva pronosticato i successi degli atleti di casa nostra. "Purtroppo, grazie ai risultati dei nostri atleti veneti - aveva dichiarato - faremo far bella figura a tanti tromboni in giro per l'Italia".

"Abbiamo atleti - aveva affermato - che daranno filo da torcere a livello mondiale. So che porteranno a casa un bel medagliere. Li aspetto comunque in Regione al loro ritorno, indipendentemente da vittorie, sconfitte o piazzamenti, perché è bene che il Veneto dia riconoscimento a questi cittadini che ci fanno grandi nel mondo".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Video

    Comuni contro lo Stato: "Rivogliamo 50 milioni di euro"

  • Cronaca

    Traffico di metadone con un ricettario rubato, 28enne denunciato

  • Cronaca

    Automobilista aggredito a sputi e pugni, aggressione con giallo a Preganziol

  • Cronaca

    Era tutto pronto per convolare a nozze, ma un litigo alla vigilia fa saltare tutta la festa

I più letti della settimana

  • Arriva il Giro d'Italia: la guida con orari, tragitti e divieti

  • Esce di strada e si schianta contro un ponticello in cemento: muore 30enne

  • Tremendo schianto tra due auto a Volpago del Montello, tre feriti

  • Tumore ai polmoni, studente universitario muore a 21 anni

  • Tragedia a Farra di Soligo: travolto da un trattore, muore 42enne

  • La malattia se la porta via a 40 anni: Monastier dice addio ad Anna, anima di Tucogiò

Torna su
TrevisoToday è in caricamento