Olimpiadi 2012, Zaia: "Veneti faranno fare bella figura a tromboni"

Il governatore del Veneto fa il tifo per gli atleti veneti a Londra. Sicuro che torneranno vincitori, li aspetta in Regione una volta conclusi i Giochi

Lo aveva detto, venerdì, Luca Zaia che gli atleti veneti avrebbero fatto fare bella figura all'Italia. E ieri sera è arrivato il primo oro, quello di Marco Galiazzo nell'arco a squadre.

"Il gruppo dei nostri atleti a Londra è di quelli tosti", ha commentato oggi il governatore del Veneto, che tre giorni fa aveva pronosticato i successi degli atleti di casa nostra. "Purtroppo, grazie ai risultati dei nostri atleti veneti - aveva dichiarato - faremo far bella figura a tanti tromboni in giro per l'Italia".

"Abbiamo atleti - aveva affermato - che daranno filo da torcere a livello mondiale. So che porteranno a casa un bel medagliere. Li aspetto comunque in Regione al loro ritorno, indipendentemente da vittorie, sconfitte o piazzamenti, perché è bene che il Veneto dia riconoscimento a questi cittadini che ci fanno grandi nel mondo".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Il Treviso Basket inizia bene i Playoffs: Lighthouse Trapani al tappeto

    • Cronaca

      Licenziamento vietato dopo le nozze: ora la sentenza vale anche per gli uomini

    • Cronaca

      Fiera 4 Passi: domenica da record a Treviso con oltre ventimila visitatori

    • Politica

      Luca Zaia celebra il 1 Maggio: "Lavoratori e imprese vero capitale di questa terra"

    I più letti della settimana

    • Primarie del Partito Democratico, ecco tutti i seggi a Treviso

    • “Una squadra forte e preparata, capace di far cambiare passo a Casale”

    • Scissione Gentilini-Lega, lo Sceriffo: "Il mio cuore rimarrà sempre leghista"

    • Al via la campagna di SiamoVeneto per il SI al referendum per l'autonomia del Veneto

    • Puppato: "Urgenti norme per bioshopper, è allarme per il settore"

    • "Lega e Forza Italia di Conegliano dicono si al gender, poi lo rinnegano"

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento