A Ponzano Veneto Indipendenza Veneta supporta il candidato sindaco Baseggio

Baseggio: "Il movimento rappresenta tutti i veneti che in cuor loro sperano in una Italia diversa. Uno stato fatto di regioni autonome dove l'autonomia non rappresenta una divisione ma un nuovo modo di vivere lo Stato"

A Ponzano Veneto Indipendenza Veneta supporta il candidato sindaco Antonello Baseggio. L'accordo politico è stato realizzato grazie a Michele Favaro, segretario della Lega, e Daniele Visentin di Indipendenza Veneta. Baseggio, in qualità di  capo gruppo della lista civica "Progetto IN Comune" e candidato sindaco della stessa, in questi anni ha evidentemente impersonato valori in cui gli indipendentisti veneti oggi si riconoscono.

Ecco le parole di Daniele Visentin: "Il nostro obiettivo è tutelare gli interessi dei veneti e naturalmente degli abitanti di Ponzano Veneto. Abbiamo capito che questo accordo è l'unico modo per amministrare il Comune e portare avanti una politica che tuteli le famiglie, il territorio e il nostro grande patrimonio storico e culturale, e a tal proposito invito tutta la cittadinanza ad andare presso l'ufficio anagrafe comunale a firmare per il riconoscimento della lingua Veneta. Ad oggi, infatti, in Italia sono riconosciute 12 lingue minoritarie tra cui l'albanese, il friulano, il sardo, il ladino e non vedo alcun motivo per il quale il Veneto non possa essere inserito tra le lingue minoritarie dello Stato, considerando che il Veneto è parlato da 3 milioni di abitanti in Italia è da 8 milioni di persone nel Mondo".

Antonello Baseggio dichiara: "Ringrazio Daniele Visentin per la fiducia ed il sostegno. Il movimento in un certo senso rappresenta tutti i veneti che in cuor loro sperano in una Italia diversa. Uno stato fatto di regioni autonome dove l'autonomia, la vera autonomia, non rappresenta una divisione ma un nuovo modo di vivere lo Stato...unito e solidale ma anche dinamico rispetto alle varie e diverse regioni che lo formano ognuna con la propria storia e le proprie tradizioni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Diabete e retinopatia, il prof. Bandello: "Siamo all'avanguardia, ma ancora pochi screening"

  • Attacco cardiaco porta via alla vita Maria Fernanda, giovane mamma 31enne

  • Chiudono "Rosa e Baffo" e pub "Rosa": piazza di Bonisiolo deserta

  • Tensione in tribunale, avvocato perde la testa e aggredisce il giudice

  • Lanciamissili abbandonato in un fossato, giallo a Ponzano Veneto

Torna su
TrevisoToday è in caricamento