Vacanze terminate? Mantieni la calma, si ritorna al lavoro!

Non sei il solo a sentirti come se avessi bisogno di una vacanza dalle tue vacanze. Ecco come superare (o provare a farlo), il terrore post ferie e rimetterti in carreggiata

Nessuno vuole pensare a e-mail, scadenze e gestire le finanze o gli incontri dopo una fantastica vacanza. Tuttavia, non può essere evitato; lo stress post-ferie, noto anche come post-vaction blues, puoò essere evaso, quindi, se vuoi sopravvivere ai tuoi primi giorni, senza avere un esaurimento nervoso, segui alcuni suggerimenti, che renderanno la tua transizione al lavoro, più morbida.

Come tornare pronti per ricominciare a lavoro,  dopo una vacanza?

Tornare al lavoro dopo una vacanza estiva può essere un compito scoraggiante, anche per chi ama il proprio lavoro e sembra desideroso di ripristinare la propria routine. Le attività durante le vacanze, alterano le nostre abitudini, scollegano il cervello e rendono difficile il ritorno alla normalità. La vacanza rappresenta una grande divisione tra ciò che è stato e ciò che sarà. La tua mente è riposata, la tua motivazione è probabile che sia alta: non è questo dunque, il momento migliore per prendere il controllo e decidere come affronterai i tuoi compiti imminenti?

Stabilisci le tue priorità

Invece di saltare a capofitto nel lavoro, prova a immaginare un piano, concentrati su ciò che è importante e, se non riesci a evitare un sovraccarico, imponiti di non farlo: non perderai, nulla se lascerai l'ufficio ad un'ora appropriata nei tuoi primi giorni.

Ricorda le tue vacanze

Queste settimane libere ti hanno fatto sentire bene, non c'è motivo di abbatterti e ingrigirti appena metti piede in ufficio: indossa qualcosa che hai comprato nel periodo vacanziero, usa una foto che hai scattato come sfondo del desktop, porta con te ancora il profumo di mare. Non per nostalgia, ma per mantenere il benessere, che questa vacanza ti ha portato.

Imposta un certo tempo di ' caricamento'

Proprio come la tua testa,  ha avuto bisogno di un paio di giorni per adattarsi alla "modalità vacanza", concedi un tempo simile, per ritrovare un l' approccio all'ufficio, a un ritmo naturale. Non esagerare i tuoi primi giorni: cerca di risparmiarti con.gli impegni e soprattutto non lasciare che la tua casella di posta elettronica ti travolga! Quei messaggi sono in attesa da una settimana o due: la maggior parte di essi possono facilmente rimanere non letti, per un altro giorno. Se ti capita di avere un controllo scarso o nullo sul carico di lavoro imminente, considera di non tornare per un'intera prima settimana: iniziare un mercoledì sarebbe un buon compromesso.

Mantieni il morale alto, in modalita' holiday

Proprio come quando eri più giovane, e la fine dell'estate significava "tornare a scuola", devi poter trovare le cose belle del ritorno. Potresti sentirti elettrizzato per un progetto imminente o semplicemente perché ti mancava quel collega con cui lavori così bene. Se nulla di tutto ciò ti ispira, beh forse è il momento di essere entusiasti solo per cercare un nuovo lavoro!

Considera la vacanza come uno stato d'animo

La differenza chiave tra lavoro e vacanza, è che in vacanza (principalmente) nessuno si aspetta nulla da te. In realtà, le aspettative più stressanti provengono da te stesso e la buona notizia, è che sei perfettamente in grado di gestire le tue aspettative. Lavorare in "modalità vacanza", non significa sprecare le tue giornate, ma e' più come lavorare "nel momento", concentrandoti su ciò che stai facendo, senza ulteriori preoccupazioni.

In conclusione, il segreto per mantenere la sensazione di benessere delle vacanze, è saper combinare una preparazione intelligente e un triage strategico. Non importa quanto siano urgenti i compiti e la pressione, dopo tutto, andare in vacanza non significa automaticamente autopunirti al ritorno.

Fa in modo che i benefici della vacanza, perdurino, ti sembrerà quasi come essere in spiaggia...o quasi

Come prolungare il benessere delle ferie:

Urban fitness Treviso Via S. Pancrazio, 32, 31100 Treviso TV

MCFIT Treviso  - Via Giorgio Vasari, 1/A, 31100 

Passeggiate d' autunno 
 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Fossalunga, imprenditore e padre di due figlie trovato morto

  • Acqua micellare: le verità nascoste

  • Cade dallo slittino, batte la testa e muore in ospedale a 19 anni

  • Uccisa a Capo Verde: sui social una raccolta fondi per aiutare i figli

  • Chiede al bar gratta e vinci per 400 euro: non vince nulla ed esce senza pagare

  • Suicidio sui binari a San Fior, Venezia-Udine bloccata per tre ore

Torna su
TrevisoToday è in caricamento