ATS, arriva la proroga dei pagamenti delle bollette

la scadenza slitta a 60 giorni

"Sessanta giorni e non più trenta il termine per il pagamento delle bollette relative alla fornitura dell'acqua".

In attesa di verificare se il Governo assumerà la decisione di sospendere le scadenze delle bollette di acqua, luce e gas, Alto Trevigiano Servizi, in considerazione della gravità di questa fase di emergenza sanitaria che comporta anche difficoltà di natura economica a famiglie e imprese, ha deliberato di posticipare di un mese la scadenza delle bollette che stanno per arrivare alle 215 mila utenze servite.

"Una decisione - ha spiegato oggi l'amministratore delegato Pierpaolo Florian - assunta alla luce della fase di grande criticità che stiamo vivendo". Le bollette che imprese e famiglie si troveranno nella cassetta della posta a partire dai prossimi giorni avrebbero dovuto avere un termine di pagamento di 30 giorni dalla data di invio. ATS ha deciso di allungare i termini sostanzialmente ad un altro mese. 

ATS precisa che, per una corretta interpretazione della scadenza, gli utenti che hanno ricevuto una bolletta con emissione compresa tra il 31/01/2020 e il 28/02/2020 devono aggiungere 30 giorni alla data di scadenza indicata nella fattura. Coloro che invece hanno ricevuto o riceveranno la bolletta con data di emissione dall'11 marzo in poi, la scadenza a 60 giorni è già stata inserita nelle indicazioni contenute in fattura.

QUI maggiori informazioni.

In Evidenza

I più letti della settimana

Torna su
TrevisoToday è in caricamento