Brutta sconfitta per il Mogliano Rugby: Viadana si impone in trasferta 14-24

Troppe occasioni sprecate allo stadio Quaggia dalla squadra di casa. Si allontana la speranza di qualificarsi ai playoff. Il prossimo impegno sarà in Coppa contro i russi dell'Enisei

MOGLIANO VENETO In una giornata calda e perfetta per disputare una partita di Rugby, Mogliano ha tentato fino alla fine di recuperare il risultato che la vedeva soccombere contro Viadana. Non ce l’ha fatta malgrado gli sforzi profusi e adesso la strada verso i play off si complica ulteriormente, anche se i ragazzi non molleranno e continueranno a provarci fino a quando sarà ancora possibile.

La partita è stata molto combattuta e piacevole, le due squadre hanno cercato di giocare quasi tutti i possessi, con Viadana che nel primo tempo, sotto nel punteggio, preme maggiormente e costringe ad un grosso sforzo difensivo i biancoblù. Mogliano regge bene quasi fino al termine della prima frazione, poi però deve subire un calcio di punizione ed una meta trasformata che lo fa andare al riposo in svantaggio per 10 a 7. Nel secondo tempo accade quello che non ti aspetti, un passaggio a vuoto permette un uno-due micidiale agli ospiti, che realizzano due mete in mezzo ai pali ed ipotecano l’esito dell’incontro. La reazione dei biancoblù non si fa attendere e con una meta tecnica si riaccendono le speranze di compiere la difficile rimonta. Momenti di autentico assedio non portano la gioia di un’ulteriore marcatura e Viadana può festeggiare la vittoria anche nella gara di ritorno qui al Quaggia. Peccato per Mogliano, la rabbia per  quei momenti di sbandamento ad inizio ripresa è grande vedendo come la partita, nonostante la forza dell’avversario, fosse comunque alla portata dei biancoblù. Adesso arriva una pausa di campionato per permettere il prossimo impegno di Coppa: lo scontro casaligno contro i russi dell’Enisei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Saluta il figlio, poi il tragico malore in casa: muore a 46 anni

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Blitz antidroga della polizia locale sui bus degli studenti del "Turazza"

Torna su
TrevisoToday è in caricamento