E' vento in poppa per il Treviso Baseball Brothers!

La squadra si è aggiudicata il derby contro il Treviso Baseball

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Veleggia a mille la formazione del Treviso Baseball Brothers che domenica 22 aprile a Conegliano ha ottenuto la seconda vittoria contro il Treviso Baseball nella seconda giornata della regular season del campionato LAB 2018. I nostri portacolori, privi dell'utility Miguel Herrera e dei pitcher Luca Della Coletta e Castillo Jose, ma in quota rosa, grazie alla presenza di Tiziana Rombi e di Sara Avanzi, ha affrontato la squadra del Treviso Baseball nel primo derby della stagione. La formazione scesa in campo presentava a casa base Paolo Celotto, in prima base Salvatore Marcone, in terza base Gabriel Barreto, all'interbase Roberto Berardi, all'esterno sinistro Manuel Asero, al centro Andrea Basso e all'esterno destro Michele Sartori. Sul monte veniva riconfermato il partente Fabrizio Genovese e Antonio Montagner come battitore designato.

A disposizione: Tiziana Rombi, Sara Avanzi, Luca Pasquinelli, Daniel Rivas, Lorenzo Meneghetti. Il primo attacco dei Brothers produce solo un punto trovandosi in difficoltà con la palla lenta del pitcher americano. Complice un errore e una valida gli avversari chiudono il primo inning siglando il punto del parziale pareggio. Nel secondo inning, l'attacco dei Brothers rimane scoreless. Il pitcher Genovese aiutato da una grandissima difesa, da menzionare la presa da MLB di Sartori e alcune giocate di Barreto, chiude a zero l'attacco del Treviso. Nel terzo inning i ragazzi di Basso mettono a segno due punti per prendere il vantaggio di 3 a 1. Nella parte bassa dello stesso inning gli avversari riducono lo svantaggio risicando un punto. Si arriva al quarto inning e succede la grande magia del Big Inning. Dopo un brevissimo briefing nel dugout i Brothers ritrovano la giusta concentrazione e le mazze fanno il loro dovere suonando valide e punti importanti e tali da distanziare il Treviso, portandosi sull'8 a 2.

Il tempo sta per scadere ed è fondamentale per i giallo-neri tenere a zero gli avversari. Genovese scende dal monte tra gli applausi dei compagni di squadra e il rilievo Sartori prende il suo posto. Cambio anche all'esterno destro con l'entrata di Rombi, ex giocatrice dai grandi trascorsi e attuale coach del Saronno U16, per il suo esordio nella LAB. L'attacco avversario non riesce a segnare punti e con una ripresa ancora da giocare per i Brothers, data la differenza punti, è già assicurata la vittoria. Fa il suo debutto anche Avanzi, ex nazionale e grandissima giocatrice in forza ai Thunders in A1, in prima al posto di Marcone. Con due out sale sul monte Lorenzo Meneghetti per chiudere la partita. Punteggio finale 8 a 6 per il Treviso Baseball Brothers! Ottima prestazione di tutta la squadra che, nonostante qualche acciacco fisico, ha stretto i denti e si è impegnata al massimo. Un grande applauso a tutta la Big Black Yellow Family! Prossimo appuntamento venerdì 27 per la gara di ritorno contro il fortissimo Conegliano che nella prima giornata ci ha fatto sudare le fatidiche sette camicie. BRAVISSIMI SISTERS & BROTHERS !!!!! L'addetto Stampa Treviso Baseball Brothers Paolo Basso

Torna su
TrevisoToday è in caricamento