Ennesima sconfitta in campionato per il Mogliano: questa volta vince il Valorugby

Mogliano ora si prepara ad affrontare l'ultima trasferta della stagione subito dopo le festività di Pasqua, sabato 27 aprile in casa de "I Medicei"

In copertina una delle molte cavalcate di Filippo Guarducci

Mogliano ha tentato in tutti i modi di congedarsi dal pubblico di casa con una vittoria, ma ha dovuto subire una sconfitta ad opera del Valorugby. La squadra ospite ha sfruttato al meglio le proprie capacità offensive trovando gli spazi necessari per bucare la difesa di Mogliano e conquistare la vittoria con il bonus mete. Bonus che anche Mogliano riesce a raggiungere grazie alle 4 marcature pesanti realizzate, e che quasi fino al termine dell'incontro hanno comunque tenuto la partita con il risultato aperto ad una possibile rimonta. Purtroppo questo non è avvenuto, nonostante la gara fosse iniziata con i biancoblù davvero arrembanti e autori in pochi minuti di due belle mete. La partita ha visto poi molto nervosismo, il recupero del Valorugby e a tratti giocate spettacolari da entrambe le formazioni. Mogliano ora si prepara ad affrontare l'ultima trasferta del campionato, subito dopo le festività di Pasqua, sabato 27 aprile in casa de "I Medicei". 

Queste le dichiarazioni di Andrea Michelini al termine della partita: “Non siamo ancora abbastanza maturi per riuscire a gestire le situazioni in cui giochiamo bene e ci portiamo in vantaggio. Abbiamo avuto dei cali mentali che il reggio è stato abile a sfruttare. Non siamo riusciti a mantenere quella concretezza che ci avrebbe permesso di vincere la partita o comunque di fare almeno un salto di qualità per la nostra crescita. Speriamo di riuscire a terminare il nostro cammino stagionale con un altro passo avanti in questa direzione. Voglio elogiare tutti i miei compagni per quanto hanno fatto oggi, in particolare queli che insieme a me si sacrificano nella mischia e che anche oggi hanno dato tutto fornendo un'ottima prestazione".

MOGLIANO RUGBY 1969 v VALORUGBY EMILIA 27 – 36 (15-17)

Marcatori: pt. 4' m. Toai Key, tr. Jackman (7-0); 14' m. D'Anna (12-0); 23' m. Vaega, tr. Farolini (12-7); 25' m. Rodriguez, tr. Farolini (12-14); 35' c.p. Jackman (15-14); 42' c.p. Rodriguez (15-17); st. 46' m. Fontana, tr. Farolini (15-24); 54' m. Fusco, tr. Farolini (15-31); 60' m. Toai Key (20-31); 69' m. Gubana, tr. Jackman (27-31); 72' m. Costella (27-36)

MOGLIANO RUGBY 1969: Da Re (79' Cervellin); D'Anna, Pavan, Zanatta (74' Gallimberti), Guarducci; Jackman, Gubana (76' Fabi); Toai Key (37'-47' Cincotto), Corazzi (Cap.), Finotto; Delorenzi (79' Carraretto), Caila; Michelini (68' Cincotto), Ferraro (76' Vizzotto), Buonfiglio (68' Di Roberto). All.: Cavinato

VALORUGBY EMILIA: Farolini (cap); Fontana (78' Caminati), Paletta, Vaega, Caminati (71' Costella); Rodriguez, Panunzi (50' Fusco); Amenta, Rimpelli (44' Messori), Favaro (46' Mordacci); Balsemin, Dell’Acqua; Gatica (41' Du Plessis), Gatti (41' Manghi), Quaranta (78' Bordonaro). All: Manghi

Arb. Riccardo Angelucci (Livorno), AA1 Andrea Spadoni (Padova), AA2 Riccardo Bonato (Padova); Quarto Uomo: Massimo Brescacin (Treviso)

Cartellini: 10' giallo Corazzi (Mogliano), 10' giallo Panunzi (Valorugby); 31' giallo Michelini (Mogliano), 31' giallo Farolini(Valorugby)

Calciatori: Jackman 3/6 (Mogliano Rugby 1969); Farolini 4/5 (Valorugby Emilia), Rodriguez 1/1 (Valorugby Emilia).

Note: Pomeriggio coperto, terreno di gioco in buone condizioni, circa 500 spettatori.

Punti conquistati in classifica: Mogliano Rugby 1969 1; Valorugby Emilia 5

Man of the match: Cardiff Vaega (Valorugby Emilia)

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Infarto fatale, panettiere stroncato a soli 48 anni

I più letti della settimana

  • Choc anafilattico dopo la pizza con gli amici: Maria Vittoria muore a soli 12 anni

  • Schianto fatale tra moto e camion: muore un centauro di 27 anni

  • Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

  • Gita in pedalò, entra in acqua e non riemerge: disperso un 23enne

  • Esce a tagliare l'erba: operaio del Comune trovato morto in strada

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

Torna su
TrevisoToday è in caricamento