Non basta un supplementare per espugnare Rovigo: sconfitta in trasferta per la NPT

Le trevigiane escono da Palazzo con l’amaro in bocca per un’altra sconfitta inflitta nei minuti finali del match che si è chiuso sul 62-53

Una foto del match (Credit Sandro Zambon)

Trasferta non fortunata per la NPTreviso che a Rovigo riesce a resistere alle padrone di casa per tutti i quaranta minuti regolamentari, ma al supplementare Pegoraro regola le ospiti e regala alla Solmec Rovigo una vittoria che la rimette in corsa per i play-off, portando lo scontro diretto a proprio favore.

Veniamo alla cronaca: la gara inizia con le padrone di casa che passano in vantaggio, la NPTreviso resta a contatto grazie ai viaggi in lunetta di Milicevic e Mario. Nella seconda frazione di gioco le nostre ragazze prendono le misure difensive e riescono a trovare buone soluzioni in attacco tanto da chiudere il primo tempo sul -2. Al rientro dalla pausa lunga la NPTreviso prosegue la reazione e grazie alle “bombe” di Diodati chiude la terza frazione mettendo la testa avanti. Nell’ultimo quarto un gioco coriaceo risponde colpo su colpo ad un’inspirata Pegoraro (saranno 35 per lei alla fine) che prende in mano la squadra e alla quarta sirena del match il risultato è sul 51 pari, supplementari. Qui succede un presunto pasticcio al tavolo con la freccia del possesso alternato, posta a favore delle padrone di casa, quando in realtà pochi secondi prima era stata assegnata la Rimessa alle padrone di casa dopo una alla a due. 

Rchiamata l’attenzione degli Udc gli stessi non lo ritengono opportuno e sul 51 a 51 la palla viene consegnata nuovamente al Rhodigium, fatto per il quale a fine gara è stato annunciato il ricorso. Il metro arbitrare cambia radicalmente e fa infuriare coach Nani che viene sanzionato con un tecnico. Pegoraro continua nel proprio stato di grazia e insacca altri otto punti che chiudono definitivamente la porta alla NPTreviso che esce da Palazzo con l’amaro in bocca per un’altra sconfitta inflitta nei minuti finali del match che si chiude 62-53.

Solmec Rovigo - Nuova Pallacanestro Treviso 62-53 (16-10; 6-10; 14-17; 15-14; 11-2)

arbitri: Montagnoli, Chignola.

Rovigo: Turri 4, Zamboni n.e, Veronese, Masarà 2, Ferraro n.e, Vivianin.e, Sorrentino 2, Furlani 5, Cappellato n.e, Ballarin 8, Cognolato 6, Pegoraro 35. All. Frignani.

Treviso: Diodati 19, Gasparini, Milicevic 7, Devetta 2, Grigoletto 6, Gini 2, Favaretto 6, Dalla Riva 2, Mario 9, Fuser n.e. All. Nani

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Furti tra le province di Treviso e Pordenone, sgominata banda di "topi d'appartamento"

  • Attualità

    Virus Chimaera, l'Ulss 2 attiva la task force: specialisti e linea telefonica dedicata

  • Attualità

    Ca' dei Carraresi è in vendita: annuncio shock di Fondazione Cassamarca

  • Cronaca

    Ladri svaligiano il campus dell'istituto Cerletti: bottino da un migliaio di euro

I più letti della settimana

  • Una vita da guerriera contro un male incurabile, muore a 34 anni

  • Tragico schianto all'alba: muore un 19enne, feriti due amici

  • Male incurabile: addio ad Alessandra, farmacista di Fiera

  • Fibrosi cistica incurabile: giovane trevigiana muore a soli 32 anni

  • Tragedia a San Valentino, dopo la morte della moglie si toglie la vita

  • Infarto fatale mentre lavora al computer, muore magazziniere 40enne

Torna su
TrevisoToday è in caricamento