La trevigiana Serena Bettin è due volte d'oro ai Campionati Italiani Fisdir

La saltatrice di Trevisatletica Special Team si è imposta al Palaindoor di Ancona nel lungo e nel triplo. Bronzo per Francesco Grando nel peso

Due ori e un bronzo per Trevisatletica Special Team ai campionati italiani indoor per atleti con disabilità intellettiva e relazionale, disputati ad Ancona. Un bottino da incorniciare, che ha visto ancora una volta in prima fila Serena Bettin, vincitrice del titolo italiano nel lungo (3.13) e nel triplo (6.80). Serena non è nuova a questi exploit: La scorsa primavera, nella rassegna nazionale all’aperto aveva vinto un oro nel triplo, stabilendo anche il record italiano di categoria, e un bronzo nel lungo.

Ad Ancona, Trevisatletica è salita sul podio pure con Francesco Grando, terzo nel peso da 7.2 kg con 6.57. Un’altra bella conferma. Da segnalare, infine, le quinte piazze, sempre nel peso, di Damiano Zambon (5.75 con l’attrezzo da 7.2 kg) e di Carlo Alberto Zieger (6.46 con l’attrezzo da 4 kg), quest’ultimo nella gara riservata agli atleti con sindrome di Down. Guidata da Paolo Pavan, Trevisatletica si è così confermata ai vertici nella prima rassegna tricolore della stagione. Ora l’attenzione si sposta sull’attività all’aperto, dove il club del capoluogo promette di essere ancora protagonista.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma nei bagni del McDonald's: trovato morto un 44enne, si sospetta l'overdose

  • Virus incurabile, cantante trevigiana muore a 51 anni

  • Dispositivo anti telelaser in auto, maxi multa per un 32enne

  • Frontale tra auto lungo la Postumia: 5 le persone ferite, una è grave all'ospedale

  • Malattia incurabile, farmacista perde la vita a 57 anni

  • Suicidio all'Hotel Treviso, 47enne trovato senza vita nella sua stanza

Torna su
TrevisoToday è in caricamento