Si torna a correre: sabato la prima "Virtual Race" per la Zalf-Fior

In attesa di tornare su strada, si corre la Ciclismoweb Classic

Photo Credits: www.photors.it

La Zalf Euromobil Désirée Fior torna a correre e lo fa nel rispetto delle regole imposte per contenere il contagio da Coronavirus: sabato 11 aprile, infatti, i ragazzi in casacca bianco-rosso-verde prenderanno parte alla Ciclismoweb Classic, la prova virtuale che si disputerà sulla piattaforma Zwift e che sarà trasmessa in diretta su Instagram, riproposta su Facebook, Youtube e sulle frequenze di Teleciclismo. "Si tratta di un evento simpatico che consentirà ai nostri ragazzi di divertirsi mettendosi alla prova con tanti altri atleti e che, grazie alla copertura televisiva, potrà dare una buona visibilità all'impegno dei nostri corridori anche in questo periodo di stop forzato" ha commentato il team manager Luciano Rui.

La Ciclismoweb Classic riservata a professionisti e Under 23 si correrà sabato 11 aprile alle ore 17.00 sulla distanza di 25 chilometri da percorrere interamente sui rulli. Al via, in maglia Zalf Euromobil Désirée Fior, ci saranno Yuri Colonna, Stefano Gandin, Federico Guzzo, Lorenzo Quartucci e Filippo Tagliani. "Grazie al supporto di Elite, da sempre nostro partner, i rulli sono entrati a far parte della preparazione quotidiana dei nostri ragazzi. In attesa di ottenere il via libera per tornare ad allenarci e tornare su strada questo è il primo di una serie di appuntamenti virtuali a cui prenderemo parte come team per mantenere comunque alta l'attenzione e l'abitudine mentale a gareggiare" hanno concluso i ds Ilario Contessa e Mauro Busato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Laurea in Medicina a Treviso: Governo impugna la legge del Veneto

  • Malattia fulminante spegne la vita della piccola Nicole a soli 12 anni

  • Apre a Oderzo il Würth Store, negozio con oltre 5 mila prodotti professionali

  • A 25 anni rileva un ristorante e apre una pizzeria per giovani e famiglie

  • Ricerche sui terremoti, trevigiano premiato dall’ETH di Zurigo

  • Malore fatale mentre è a casa dell'amico, muore a 23 anni

Torna su
TrevisoToday è in caricamento