stefano venturin

  • Parla l'imprenditore vessato: «Si sono presi l'azienda e poi ci hanno sequestrati, menati, minacciati»