Malattia incurabile: direttore dell'Interspar perde la vita a 41 anni

Stefano Bigaran, direttore del punto vendita Interspar di Setteborghi, non è riuscito a vincere la sua lunga battaglia contro un cancro che non gli ha lasciato scampo. Mercoledì i funerali

Stefano e la moglie Chiara (Immagine tratta da Facebook)

Un'altra giovane vita spezzata troppo presto dalla malattia in provincia di Treviso. Stefano Bigaran, direttore del supermercato Interspar in località Setteborghi a Conegliano, si è spento a soli 41 anni dopo una lunga battaglia contro un cancro incurabile che non gli ha lasciato alcuna via di scampo.

Residente a Rovereto in Piano, nel Pordenonese, Stefano lascia nel dolore della scomparsa la moglie Chiara e la piccola Rachele, sua figlia di soli 4 anni. La scoperta del male era avvenuta 7 anni fa. Senza mai perdersi d'animo Stefano ha lottato fin da subito sottoponendosi alle cure e costruendosi una famiglia e una vita nella speranza di poter sconfiggere il cancro. Tre anni fa era stato nominato direttore del supermercato di Conegliano ma in passato aveva lavorato anche nel punto vendita di Concordia Sagittaria. La notizia ha lasciato comprensibilmente sconvolti amici e familiari dell'uomo. I funerali saranno celebrati mercoledì 14 agosto, alle ore 16, nella chiesa di San Quirino, in provincia di Pordenone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trovata cadavere Rosanna Sapori, giornalista «scomoda» del Nordest

  • Tragedia da "Ciao bei": aiuto cuoco muore per un malore

  • Malore improvviso in casa porta via alla vita Irene, 46enne madre di famiglia

  • Cadavere affiora dal Monticano, è il corpo di Marco Dal Ben

  • Detrazioni fiscali: tracciabilità obbligatoria per le spese del 2020

  • Movida trevigiana sotto controllo: stangato un locale etnico con all'interno 25 pregiudicati

Torna su
TrevisoToday è in caricamento