Festival Cacio & Pepe: Oderzo diventa capitale della cucina romana

Appuntamento imperdibile nel fine settimana dal 20 al 22 dicembre. Piazza Grande si trasformerà in una grande trattoria capitolina a cielo aperto. Evento a ingresso gratuito

Da venerdì 20 a domenica 22 dicembre in Piazza Grande a Oderzo si terrà la prima edizione del Festival Cacio & Pepe, il format enogastronomico itinerante dedicato alla Cucina Romana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si potranno gustare: pasta fresca Cacio & Pepe, Carbonara, Gricia, Amatriciana, Salsiccia e Broccoletti, Carciofo alla Giudia, Porchetta di Ariccia, Verdure cotte, Trippa alla Romana, Arrosticini alla brace, Patate fritte, Salsiccia e molte altre golosità. In piazza il servizio di bar e ristorazione sarà sempre attivo a pranzo e cena dal mattino alla sera. Immancabili vini e birre romane ma anche dolci accompagnati da tisane, vin brulè, punch, caffè, cioccolate, tè, digestivi e molto altro. Ci saranno gli stand con i prodotti tipici e la possibilità di portarsi via il cibo ordinato grazie a un comodo take-away. L'evento sarà garantito anche in caso di maltempo grazie a una grande area al coperto e riscaldata con oltre 150 posti a sedere con tavoli coperti, oltre agli spazi esterni). Gli orari di apertura andranno dalle 10 del mattino a mezzanotte circa. L'ingresso è gratuito. Una vera e propria festa del gusto a pochi giorni da Natale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Famiglia Zoppas in lutto: morto a soli 55 anni il noto manager Marco Colognese

  • «Prima smaltite ferie e permessi». Negata la cassa integrazione al Solnidò di Villorba

  • Coronavirus, oltre 10mila contagi in Veneto: cinque morti nella Marca

  • Finisce in acqua mentre gioca in giardino, bimba di due anni muore annegata

  • Scopre agricoltore che sversa liquami nel fosso: viene preso a martellate

  • Passeggia a 150 metri da casa: multato dalla polizia stradale

Torna su
TrevisoToday è in caricamento