Elezioni regionali, Galan: "Ricandidarmi sarebbe un errore"

Un divorzio tra Lega e PdL potrebbe mettere a rischio la Giunta regionale veneta. Ma Giancarlo Galan esclude l'eventualità di una sua ricandidatura

Ospite alla trasmissione "X-News" di Antenna Tre Nordest, ieri, l'ex Ministro dei Beni culturali Giancarlo Galan ha toccato alcuni temi caldi del momento: dalla possibile ricandidatura a governatore del Veneto al controverso rapporto tra Lega Nord e Popolo della Libertà.

"Se Bossi vuole rompere il patto nella Regione Lombardia - ha dichiarato Galan - la stessa cosa deve valere anche per Venezia", nonostante il buon lavoro di Luca Zaia. "Devo riconoscere che Zaia sta mantenendo i patti - ha continuato - e si sta comportando correttamente. Ma se c'è un motivo politico in base al quale non si può stare insieme a Milano, lo stesso deve valere anche per Venezia".

Il divorzio tra Lega e PdL, dunque, potrebbe ricondurre precocemente alle urne gli elettori veneti e all'ex ministro potrebbe presentarsi l'occasione di rifarsi del "tradimento" di Berlusconi nelle regionali del 2010. "Non è stato un tradimento - ha precisato Galan - Peggio: è stato un errore quello di cedere la Regione alla Lega".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tuttavia Galan esclude l'ipotesi di una ricandidatura: "Sarebbe un errore - ha spiegato l'ex ministro - L'ho fatto altre volte e ora ci vedo una persona al posto mio, un trentacinquenne con stesso entusiasmo, speranze, voglia di combattere, di fare un tentativo. Non uno dei vecchi. Una persona che non ha ancora un nome e cognome, ma che di sicuro c'è".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Zaia: «Il Veneto è di nuovo una regione a rischio elevato»

  • Scooter fuori strada contro un lampione: morta una 14enne

  • Si schianta con la moto contro un'auto: grave un centauro

  • Coronavirus, nuovo aumento di casi in Veneto, Zaia: «Sono preoccupato»

  • Salvato dall'annegamento, 20enne muore dopo una settimana di agonia

  • Tragedia di Farra, Vittoria ha donato gli organi: fissata la data dei funerali

Torna su
TrevisoToday è in caricamento