Scuola

Doposcuola, il comune di Silea apripista

Già iniziati i rientri pomeridiani con le attività della Cooperativa Comunica

E' iniziato l'anno scolastico e a ruota anche l'attività delle "Attività Integrative Pomeridiane" della Cooperativa Comunica nelle Scuola di Treviso e Provincia. In un periodo difficile, viste le problematiche legate alla gestione dell'anno scolastico in periodo di emergenza Covid, la prima realtà che è riuscita a far partire le attività pomeridiane è stata quella del Comune di Silea che grazie all'impegno dell'Assessore Angela Trevisin ha attivato in collaborazione con Comunica i rientri pomeridiani già dal 20 settembre nei plessi delle Scuole Vivaldi, Cornaro Sant’Elena, Tiepolo Lanzago.
Già circa 200 i bambini e ragazzi iscritti nei due nuovi progetti “Io mangio a scuola” - “Io resto a scuola”, con laboratori di inglese madrelingua, danza teatro, nuoto, arte e creatività. Il servizio è attivato per 3 giorni a settimana

Dopo il Comune "apripista" Silea, dalla settimana prossima Cooperativa Comunica attiverà le attività di rientro pomeridiano anche nei plessi degli Istituti Comprensivi del Comune di Treviso e via via di tutti i Comuni che hanno affidato all'esperienza della coop trevigiana i pomeriggi integrativi nelle scuole che negli scorsi anni hanno visto gestire i pomeriggi di circa 1500 bambini e ragazzi delle scuole del territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Doposcuola, il comune di Silea apripista

TrevisoToday è in caricamento