Villa Minelli, spunta un nuovo progetto viabilità per Ponzano

A mesi di distanza dalla presentazione - e dal ritiro - del progetto Benetton, Lega e "Progetto in Comune" si dicono pronti al dialogo con le parti e presentano un nuova proposta di viabilità per via Roma

L'opposizione riapre il progetto viabilità. Era gennaio scorso quando il Comune di Ponzano Veneto e la Famiglia Benetton aveva deciso di presentare il progetto per la nuova viabilià di via Roma ai cittadini. Una discussione che durò diversi mesi per poi chiudersi in un cassetto dopo il passo indietro del Patron di Villa Minelli. Ora le due forze di minoranza principali in consiglio comunale, ovvero Lega Nord e “Progetto IN Comune”, hanno deciso di rompere il silenzio per presentarsi uniti con una proposta, a detta dei firmatari del comunicato, "semplice da realizzare, necessaria e sicuramente meno dispendiosa di quelle presentata dalla Famiglia Benetton stessa".

"L’idea, potrebbe di fatto migliorare l’incrocio, - affermano i gruppi consiliari a Ponzano di Lega e "Progetto in Comune" - proteggendo nello stesso tempo Villa Minelli e il suo parco". La sezione della Lega Nord di Ponzano ci spiega come in questi mesi ha continuato a tessere proposte con gli uffici della Provincia per non perdere "un’occasione più unica che rara" ovvero quella di cogliere l’aiuto finanziario che la controparte intendeva mettere a disposizione per la comunità - al momento della presentazione del progetto iniziale si parlava di cifre attorno ai due milioni di euro.

"Certo in questa maniera a guadagnarci sarà ancora la famiglia Benetton - continua Michele Favaro, segretario di sezione a Ponzano per il carroccio, insieme ad Antonello Baseggio, capogruppo della lista "Progetto in Comune"  - ma se il progetto alla fine sarà quello proposto a guadagnarci sarà l’intera comunità. Tale proposta è uscita come alternativa anche dalla serata organizzata dalla Lega Nord a gennaio scorso appunto per discutere del progetto precedentemente proposto e di fatto bocciato dalla maggioranza degli abitanti del nostro Comune. Questa proposta sostenuta dalla sezione della Lega Nord e da "Progetto IN comune" consiste nella realizzazione di una strada parallela all’attuale via Minelli, che dopo aver percorso qualche centinaia di metri interrata, si innesti con una rotonda sulla provinciale via Roma, posizionata a circa 300 metri dall'attuale incrocio, in direzione di Treviso". L'importante novità riguarderebbe anche la realizzazione di una zona verde interamente pedonale di fronte alla villa. Il progetto operativo, realizzato dalla Provincia di Treviso e condiviso con l'amministrazione di Ponzano, prevederebbe un bel risparmio per il privato, in quanto la realizzazione dell'opera peserebbe nelle tasche della famiglia Benetton "solo" 1,2 milioni di euro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ora la palla passa al Patron di Villa Minelli. "Dopo tutto questo tempo abbiamo deciso di intraprendere questo percorso - concludono i rappresentanti comunali di Lega e "Progetto in Comune" - perché un  giorno non si dica che abbiamo detto sempre e solo no".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bar presi d'assalto, Zaia furioso: «Se continua così chiudo tutto»

  • Malore improvviso durante la gita in bici: morto Carlo Durante, oro paralimpico nel '92

  • Malore fatale, il titolare della pizzeria "Da Max" muore a 52 anni

  • Tragico schianto contro un'auto, muore motociclista 61enne

  • Madre di un figlio di 11 anni muore dopo una lunga malattia

  • Il direttore generale della Uls 2: «E' una tragedia, così riparte l'infezione e non sarà mai finita»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento