Camion si ribalta a Treviso Sud: rallentamenti e disagi sulla A27

Un tir si è ribaltato, lungo la A27 all'altezza della barriera di Treviso Sud. Notevoli le ripercussioni sul traffico, con rallentamenti e interruzioni, ma nessun ferito

Rallentamenti e disagi lungo la A27, all'altezza della barriera di Treviso Sud, stamattina. Poco prima delle 9.30 un camion si è ribaltato, gettando il tratto autostradale nel caos.

L'autotrasportatore, fortunatamente, è rimasto illeso, ma i disagi per gli altri automobilisti sono stati notevoli. Ora la situazione è tornata alla normalità, ma durante le operazioni di rimozione del mezzo pesante, complicate dalla pioggia, il traffico è stato deviato su una sola corsia, causando rallentamenti e interruzioni del traffico.

Un altro incidente a richiesto l'intervento di Polizia e Vigili del fuoco sulla A27, ieri sera. Poco dopo le 22 una Chevrolette Cruze è uscita di strada, all'altezza di Vittorio Veneto.

A bordo il solo conducente, R.A., che è stato medicato sul posto ma non trasportato al pronto soccorso.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Provette non a norma vendute al Servizio Sanitario: indagini su un'azienda californiana

    • Cronaca

      Incidente sul lavoro alla "Garbellotto parquet": operaio ferito ad una mano

    • Cronaca

      Travolto dal treno a Lancenigo, Marco non ce l'ha fatta

    • Cronaca

      Referendum per l'autonomia: Zaia chiede l'election day al ministro Minniti

    I più letti della settimana

    • La strada diventa una pista da pattinaggio: quattro auto fuori strada

    • Basta bere nel parcheggio: portate le bottiglie in discoteca!

    • Dramma del male di vivere, perito di 56 anni si toglie la vita

    • Travolto dal treno a Lancenigo, Marco non ce l'ha fatta

    • Tragico schianto tra due auto a Miane, morto un automobilista

    • Lastre di ghiaccio fatali sulle strade della Marca: auto esce di strada e si capovolge

    Torna su
    TrevisoToday è in caricamento