Finisce con l'auto in un burrone: automobilista in gravi condizioni

Uscita di strada spaventosa mercoledì sul passo San Boldo. All'altezza dell'ottavo tornante un uomo di 85 anni residente a Pieve di Soligo è finito in una scarpata facendo manovra

Incidente spaventoso sul passo San Boldo nella tarda mattinata di mercoledì 2 gennaio. Erano le 11.20 quando un'auto è finita fuori strada all'altezza dell'ottavo tornante precipitando in una scarpata e finendo la sua corsa in mezzo alla vegetazione.

Passo San Boldo-2

L'uomo alla guida dell'auto, l'ottantacinquenne S.B. di Pieve di Soligo è stato ricoverato in elisoccorso all'ospedale Ca' Foncello con un sospetto politrauma. Le sue condizioni sarebbero molto gravi. Sul posto sono intervenute un'automedica, un'ambulanza, i vigili del fuoco per la messa in sicurezza del luogo dell'incidente e i carabinieri di Cison di Valmarino e Vittorio Veneto per fare chiarezza sulla dinamica dell'incidente. I soccorritori sono stati calati con un verricello nel burrone in cui era precipitata l'auto. Dopo aver recuperato il ferito, gli uomini del Suem hanno prestato le prime cure sul posto. Vista la gravità della situazione però, l'ottantacinquenne è stato elitrasportato d'urgenza a Treviso.

Potrebbe interessarti

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Cane abbandonato sotto il ponte di Segusino: trovato il proprietario

  • Festa dell'Assunta, frecciata a Salvini nell'omelia di Monsignor Gardin

I più letti della settimana

  • Morto in mare a Jesolo: indagati due bagnini

  • Autostar vende a prezzo ridotto le auto danneggiate dal maltempo

  • Tumore incurabile, il sorriso di Tiziana si spegne a soli 44 anni

  • Jesolo: trovato senza vita il ragazzo disperso in mare

  • Trascinate dalla corrente: due sorelle rischiano di annegare nel Piave

  • Ritrovata l'anziana sparita da casa in bicicletta: era svenuta in una vigna

Torna su
TrevisoToday è in caricamento