← Tutte le segnalazioni

Degrado urbano

Treviso-Ostiglia, la discarica dell'arroganza

Viale della Serenissima · San Giuseppe

Poco più di un mese per ritrovare l'area a ridosso dell'Ultimo Miglio in zona Cerd nel suo avvilente aspetto consueto, insozzata da decine di chili d'immondizia d'ogni sorta. Era infatti la fine di luglio quando un nutrito gruppo di volonterosi giovani dai 13 ai 18 anni del Movimento dei Focolari avevano ripulito la zona raccogliendo la bellezza di oltre 80 sacchi di rifiuti in poche ore di generoso lavoro, meravigliando persino i coordinatori del progetto d'intervento per la velocità con cui erano andate esaurite le scorte di sacchetti predisposte. Evidentemente un'affronto inaccettabile per gli EVI, gli Eco Vandali Idioti, che considerano la zona di loro esclusiva proprietà, a cui rispondere prontamente con forza brutale. Detto e fatto, a quanto tutti possono vedere passando di là.E questo accade non solo sotto lo sguardo degli operatori dell'eco-centro ma, cosa per me assai più grave, nella totale indifferenza di chi dovrebbe controllare e reprimere con la dovuta severità.Sono abbandoni che compromettono pure il regolare deflusso delle acque meteoriche ostruendo condotte e canali. Lo ripeto un altra volta: a quando 2/3 telecamere che immortalino questi delinquenti abbietti? Il costo dell'installazione si ripagherebbe nel giro di una settimana stante i continui passaggi di questi individui. Perchè allora non si provvede? Intanto mentre i cespugli delle infestanti ricoprono sedime e manufatti raggiungendo ormai in altezza i carpini ,poco più in là, c'è chi non si rassegna a questi comportamenti di squallida arroganza tenendo pulito e manutenzionato almeno il tratto che da via dei Brilli, confine col comune di Quinto, arriva in strada dell'Aeroporto, dove inizia l'Ultimo Miglio. Anche qui non mancano deprimenti sorprese: resti di gozzoviglie ed ubriacature con contorno di spinellate e sesso en plein air tanto da riempire una capiente carriola. Così va il mondo, a quanto pare... per l'appunto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
TrevisoToday è in caricamento