rotate-mobile
Mercoledì, 29 Marzo 2023
Animali

Concorsi di bellezza per animali: perché evitarli

Hai mai partecipato a un concorso di bellezza per animali? Sai davvero come funzionano? Scopriamo tutto ciò che si cela dietro questi eventi.

I concorsi di bellezza per animali sono spesso fonte di stress per l’animale stesso; nonostante ciò sono sempre più diffusi, tanto che molti proprietari hanno come obiettivo quello di "preparare" il proprio amico a 4 zampe per poter partecipare a questi eventi.

Ma cosa sono davvero? Cosa si cela dietro i concorsi di bellezza per pet?

Innanzitutto occorre sottolineare che, spesso, i canoni di bellezza applicati alle razze canine e feline sono portati all’estremo.

Infatti, per partecipare occorre rispettare standard che, nella maggior parte dei casi, vanno contro il benessere animale.

I gatti capiscono il loro nome? Come insegnargli a riconoscerlo

Concorsi di bellezza per animali: cosa c’è davvero dietro

Questi eventi sono davvero molto traumatici per i nostri amici a 4 zampe, che per parteciparvi vengono sottoposti a un forte stress non solo fisico ma anche e soprattutto emotivo.

Basterebbe guardare con un occhio di attenzione le foto di alcune mostre, dove si vedono cani con narici dilatate, oppure gatti con posture rigide e sguardi nervosi, cavalli disorientati costretti a ricevere continue strattonamenti dagli accompagnatori.

Da questo si può comprendere che quello dei concorsi di bellezza per animali è un mondo tutt’altro che nitido e sereno per i pet.

Un esempio, che ha fatto scalpore, è stato il concorso di bellezza per cammelli, il King Abdulaziz Camel Festival, tenutosi in Arabia Saudita. Qui, alcuni partecipanti avevano ricevuto dei ritocchini estetici, come lifting facciali oppure iniezioni con sostanze anabolizzanti per aumentare la massa muscolare.
Anche l’Italia non è da meno; un esempio è la Fiera Cavalli di Verona. Una grandissima esposizione che vede la partecipazione di tantissimi cavalli stressati e costretti a sfilare davanti al pubblico.

Quindi, quello dei concorsi estetici per animali è un vero e proprio mondo che nulla ha a che fare con la cura e il benessere dei pet.

Canoni di bellezza portati all’ennesima potenza, e una continua estremizzazione di standard estetici impossibili da sostenere e seguire.

Un mondo dal quale è bene allontanarsi per il benessere fisico e psichico dei nostri amici animali.

Articolo originale su Today

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Concorsi di bellezza per animali: perché evitarli

TrevisoToday è in caricamento