rotate-mobile
social

Trattoria alla Cima, da più di 50 anni porta in tavola il buon mangiare

Un luogo unico per qualità e posizione nelle Colline del Prosecco

Nel cuore della zona di produzione del Prosecco a Valdobbiadene compie in questi giorni 54 gloriosi anni la Trattoria alla Cima, nella sala la cottura alla brace della carne a vista, nei tavoli esterni si può godere di una esperienza culinaria di alta qualità e ammirare un panorama di vigne e campi a perdita d’occhio, fino a tutta la valle del Piave.

Papà Antonio nel 1969 ricavò il ristorante da un vecchio cascinale in una tenuta di frutteti e vigneti. Oggi Isidoro Rebuli, seconda generazione della famiglia, continua la passione per una cucina radicata nella storia del territorio.

In menù le tipicità classiche della Marca, rivisitate con un tocco di modernità, ma sempre con una scelta attenta dei prodotti di eccellenza del territorio.

Cima è anche un'azienda agricola, i vigneti si trovano nella località di San Pietro di Barbozza, piccola frazione del Comune di Valdobbiadene. In tavola alla trattoria viene servito il Valdobbiadene Prosecco Superiore nelle varie declinazioni firmato da Rebuli.

I piatti che da più di 50 anni non mancano sono soppressa nostrana, pasta e fagioli, fegato alla veneziana e le grandi grigliate di carne che caratterizzano il locale.

Il responsabile delle ricercate e succulente grigliate è papà Antonio Rebuli, che custodisce il segreto per una cottura davvero particolare delle più svariate carni provenienti dai produttori locali.

Una proposta tipica è la Merenda del Mazarol che si ispira a un mitico folletto della tradizione locale. Il piatto prevede soppressa di Valdobbiadene cotta in tegame, amalgamata con ricotta e servita con radicchio e agretto di mele.

Altri antipasti della tradizione sono il pollo ‘in saor’ o la ricotta mantecata con finferlette.

Tra i primi, oltre alla mitica pasta e fagioli, a seconda dell’alternarsi delle stagioni si possono trovare in menù gnocchi di ricotta affumicata o di zucca, tagliolini con porcini, ma anche zuppe e risotti tipici.

In una esperienza enogastronomica per conoscere e gustare le eccellenze delle Colline Unesco.

la sala

staff rebuli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trattoria alla Cima, da più di 50 anni porta in tavola il buon mangiare

TrevisoToday è in caricamento