rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Sicurezza

Come eliminare le macchie di sudore dai vestiti

Rovinano i nostri capi di abbigliamento, vediamo come eliminare gli aloni con metodi naturali e preservare i tessuti

Tra le macchie più resistenti che possono rovinare i vestiti ci sono i fastidiosi aloni di sudore. A volte non basta il classico lavaggio in lavatrice. Eliminare le macchie non è semplice, specie se si tratta di abiti in cotone bianchi, resta il colore giallino esteticamente terribile. Vediamo quali sono i migliori rimedi per avere un bucato impeccabile: pulito e profumato in ogni occasione ma soprattutto senza aloni. Spesso si pensa che il metodo più efficace sia la candeggina, ma in realtà non va mai utilizzata perché non elimina le macchie e nello stesso tempo rovina i capi. I rimedi più efficaci sono quelli naturali perché rispettano i tessuti, ci restituiscono i capi come se fossero nuovi e il più delle volte riescono anche ad eliminare il cattivo odore. Vediamo le soluzioni fai da te e green per eliminare le macchie senza danneggiare i capi.

Non usare acqua calda

Il calore fissa le macchie, quindi se abbiamo un capo con aloni di sudore dobbiamo lavarlo in acqua fredda. Anche la fase dell’asciugatura è importante, la soluzione migliore è stenderli sullo stendibiancheria e non utilizzare l’asciugatrice.

Aceto: elimina le macchie e i cattivi odori

L’aceto è uno dei rimedi naturali più efficaci, oltre a rimuovere le macchie di sudore elimina anche i cattivi odori. Come? In una bacinella con acqua fredda aggiungiamo un bicchiere di aceto bianco e lasciamo il capo in ammollo per circa un’ora. Trascorso il tempo dobbiamo sfregare la parte interessata e procedere con il lavaggio in lavatrice.

Se l’abito è delicato, meglio agire solo sulla parte macchiata: con un panno imbevuto di acqua e aceto andiamo a tamponare l’alone e lasciamo il capo in ammollo per circa mezz’ora. A questo punto si può procedere con il normale lavaggio.

Il bicarbonato non macchia i tessuti

Quando si parla di prodotti naturali, il bicarbonato è uno degli ingredienti più facili da utilizzare e che assicura ottimi risultati. Il vantaggio è che può essere usato anche su capi scuri o su giacche senza rovinarli. Basta aggiungere due cucchiai di bicarbonato in un litro d’acqua fredda e lasciare la maglia o la camicia a bagno per circa mezz'ora, dopodiché è sufficiente procedere con il normale lavaggio.

Se siamo alle prese con macchie resistenti, questo metodo può risultare inefficace, ma l’alternativa è preparare una pasta con due cucchiai di bicarbonato e uno di acqua. La "crema" deve essere applicata sulla zona interessata strofinandola con una spazzola dalle setole morbide e lasciata agire per circa 10 minuti. Trascorso il tempo non dobbiamo fare altro che lavare il capo in lavatrice.

Nel caso in cui abbiamo delle macchie su una giacca, dobbiamo far asciugare perfettamente il sudore, successivamente tamponiamo la zona delle ascelle con un panno imbevuto di acqua e bicarbonato e sciacquiamo solo con acqua.

Vodka efficace contro le macchie

Abituati a berla come fine pasto o all’interno di cocktail, la vodka in realtà è efficace anche contro le macchie di sudore. Utilizzarla è davvero semplice, dobbiamo solo mettere all’interno di uno spruzzino un bicchierino di vodka e diluirla con l’acqua. A questo punto possiamo vaporizzare la soluzione sulla macchia, lasciarla agire per 5 minuti e procedere con il consueto lavaggio.

Limone: perfetto contro ogni macchia

Il limone è un disinfettante naturale perfetto contro le macchie sia da solo, che combinato con il bicarbonato. Diluito semplicemente all’interno di acqua fredda è ideale per le macchie meno resistenti, nel giro di mezz’ora ci restituirà il capo come nuovo. Se poi abbiamo bisogno di eliminare anche l’odore di sudore, alla miscela possiamo aggiungere l’aceto bianco.

Quando abbiamo davanti a noi macchie più ostinate, invece, possiamo ricorrere a una "crema" formata da succo di mezzo limone e un cucchiaio di bicarbonato. Strofinata sulla parte interessata, rimuoverà gli aloni e ogni tipo di macchia senza rovinare i capi!

Detersivo per piatti e acqua ossigenata contro gli aloni di sudore

La combinazione di acqua ossigenata e detersivo per piatti è un’altra soluzione efficace per eliminare le macchie di sudore. Per preparare lo smacchiatore naturale abbiamo bisogno di 2 cucchiai di bicarbonato, 2 gocce di detersivo per piatti e 1 cucchiaio di acqua ossigenata al 3%. Applicata la pasta sulla macchia, dobbiamo solo spazzolarla per far penetrare bene il composto nelle fibre e lasciar agire per circa un’ora. Trascorso il tempo non resta che procedere con il normale lavaggio.

Come prevenire gli aloni di sudore

I rimedi per eliminare le macchie di sudore dai vestiti sono tanti, ma è importante anche prevenire la loro formazione, è sufficiente utilizzare alcune precauzioni:

  • Indossare una maglietta di cotone
  • Utilizzare dei proteggi ascelle usa e getta
  • Applicare dei deodoranti traspiranti

Prodotti online

Proteggi ascelle

Acqua ossigenata

Bicarbonato di sodio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come eliminare le macchie di sudore dai vestiti

TrevisoToday è in caricamento