Al Ca' Foncello il corso nazionale di formazione in audiologia

L'ospedale trevigiano è stato designato come sede di un importante corso a livello nazionale che sabato 22 settembre porterà nel capoluogo di Marca numerosi specialisti del settore

TREVISO E’ l’ospedale di Treviso la sede scelta, quest’anno, come spazio per il Corso nazionale di formazione della Società Italiana di Audiologia e Foniatria (SIAF). L’evento si terrà presso la sala convegni del Ca' Foncello sabato 22 settembre, sotto la direzione scientifica del professor Cosimo De Filippis, primario dell’unità trevigiana di Audiologia e Foniatria. Tema del corso: “Il ruolo del processing uditivo centrale nella riabilitazione delle ipoacusie”.

Il corso rientra tra le attività di aggiornamento professionale e di formazione permanente che la SIAF organizza e promuove. Vedrà la partecipazione dei più autorevoli professionisti nell'ambito audiologico e foniatrico nazionale. L'evento si aprirà con il saluto del Direttore generale dell’Ulss 2 Francesco  Benazzi. La Società Italiana di Audiologia e Foniatria si occupa di coordinare e promuovere ogni attività culturale e scientifica collegata con le problematiche funzionali e patologiche dell'udito, dell’equilibrio, della deglutizione e della comunicazione, discipline che rientrano nell'ambito delle competenze della specialità medica di Audiologia e Foniatria. Attualmente la SIAF è presieduta dalla professoressa Elisabetta Genovese, che ha esercitato a lungo la professione medica di foniatra proprio al Ca’ Foncello di Treviso che ha lasciato dopo la nomina a professore presso l’Università di Modena.  

Potrebbe interessarti

  • Malattia incurabile: il sorriso di Antonella si spegne a 50 anni

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • Malattia incurabile: morto il titolare della pizzeria "Da Gennaro"

I più letti della settimana

  • Spaventoso rogo in una autodemolizione, a Fiera torna l'incubo

  • Prostitute a casa dei clienti, 200 euro a prestazione: tra le squillo anche una minorenne

  • Carambola tra cinque auto e un camion sulla Feltrina, quattro feriti

  • Malattia incurabile: papà trevigiano muore a soli 38 anni

  • Crisi cardiaca alla festa di nozze: bimbo di un mese perde la vita

  • L'addio a "Pina", il marito: «Farò di tutto perché sia fatta giustizia»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento