Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Vetri e antincendio rotti lasciati vicino alla fermata dello scuolabus

Domenica sera, 24 gennaio, l'assessore Claudio Borgia ha segnalato su Facebook un nuovo atto vandalico nella frazione di Caonada vicino alla fermata scuolabus per le elementari

 

Vandali in azione domenica sera, 24 gennaio, nella frazione di Caonada a Montebelluna a pochi metri dalla fermata scuolabus dedicata ai bambini delle scuole elementari. Un nonno vigile ha segnalato all'assessore Claudio Borgia l'accaduto e, alle ore 19, il politico è dovuto intervenire di persona per evitare che lunedì mattina i bambini in attesa dello scuolabus si ferissero con i cocci lasciati in strada. «I dipendente del Comune lunedì dovranno intervenire per mettere a posto le lance antincendio - spiega Borgia nel video condiviso sui social - Ai responsabili di questa bravata dico: è ora di finirla, non è la prima volta che succede. Allla prossima occasione non appena sapremo chi sono i responsabili faremo pulire direttamente a loro».

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento