Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un 32enne scompare nel nulla, ritrovato morto in un sifone

Dalla serata di lunedì erano impegnati nelle ricerche carabinieri, polizia e vigili del fuoco. Nel pomeriggio rinvenuto il corpo senza vita del giovane che sabato sera aveva partecipato ad una festa nella zona con alcuni amici

 

Si sono concluse tragicamente le ricerche di un 32enne trevigiano, Alessandro Ricci, scomparso dallo scorso fine settimana nella zona di Crevada a Susegana. Il corpo senza vita del giovane, di origini brasiliane, è stato rinvenuto nel pomeriggio: era all'interno di un sifone pieno d'acqua. Il 32enne, secondo una prima ipotesi, sarebbe morto annegato dopo essere caduto nelle acque di un canale dell'Enel. Le ricerche erano state avviate nel tardo pomeriggio di lunedì, quando al Commissariato di Conegliano è stata presentata, dai genitori di Alessandro, una denuncia di scomparsa.

WhatsApp Image 2021-04-27 at 22.38.40-2

Domenica scorsa il giovane aveva partecipato ad una festa nella zona delle colline di Collalto per poi allontanarsi a piedi. Da quel momendo di lui si erano completamente perse le tracce. Alle ricerche hanno partecipato gli agenti del Commissariato di Conegliano, i carabinieri della stazione di Codognè, i vigili del fuoco e la protezione civile. Nel tardo pomeriggio di ieri era stato ritrovato un paio di scarpe che si sospetta appartenessero al 32enne. La zona delle ricerche, sorvolata anche da un elicottero dei vigili del fuoco, è passata al setaccio anche dalle unità cinofile. Lunedì era stata invece controllata la zona del centro commerciale Crevada ma le ricerche non avevano dato esito positivo.

Sulla tragedia la Procura di Treviso aprirà un'indagine: è probabile che sul corpo del 32enne venga disposta un'autopsia per chiarire le cause del decesso ed escludere eventuali responsabilità di terzi. Per ora sarebbe escluso il gesto estremo.

WhatsApp Image 2021-04-27 at 18.07.43-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento