menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
In foto l'attrice Laura Serena

In foto l'attrice Laura Serena

Teatro del pane: per i giovani il biglietto costerà solo 3 euro

Interessante promozione da parte del teatro trevigiano che si prepara al suo secondo weekend di spettacoli. Domenica 21 ottobre l'ingresso per gli Under 25 sarà a prezzo ridotto

Tagliato il nastro della nuova stagione, si scaldano i motori del nuovo weekend del Teatro del Pane con una novità assoluta: la speciale promozione dedicata ai giovani Under 25 Soci Accsi del teatro e valida per tutta la stagione del palcoscenico di Villorba che inaugura proprio questo weekend, precisamente domenica, in occasione dell'attesissimo spettacolo Una classica storia d’amore eterosessuale.

«Sono tre euro tre per soddisfare la fame di teatro dei più giovani – commenta il direttore artistico Mirko Artuso – per provare che il teatro non è roba per vecchi, anzi. Aprire il Teatro del Pane significa anche questo: scommettere con l'audacia di chi spicca il volo non sapendo perfettamente però dove potrà atterrare, su una fascia di pubblico diversa perché distante troppo spesso dal teatro. Con un contributo di 3 euro, competitivo perché davvero basso a fronte di una proposta culturale di altissimo livello qualitativo, il Teatro del Pane intende dare un segnale forte che possa fare fragore, contribuendo a educare un pubblico giovane intorpidito e a cui il teatro non può non tenere, trattandosi di quello del futuro, e quindi della sopravvivenza del teatro stesso». A novità si aggiunge novità: i soci del teatro potranno infatti godere prima e dopo gli spettacoli di aperitivi, cocktail e rum proposti dalla coppia Emilio e Debora, al bancone per rendere ancora più gradevole il tempo trascorso a teatro. 

Ma veniamo al programma del secondo weekend del Teatro del Pane di Villorba. «Commedia culto per chiunque adori le cene e si sia sentito, almeno una volta nella vita, un po' cretino» dice il suo regista, Mirko Artuso. «Coinvolgente come poche altre» scandiscono gli spettatori al termine di ogni replica. Stiamo parlando de La cena dei cretini, animata come di consueto dai Papu, il duo più fragorosamente comico che sia mai approdato sul palcoscenico di Villorba, che ritorna in gloria venerdì 19 e sabato 20 ottobre. L'apertura del teatro, sia venerdì che sabato, è alle ore 19.30; la cena spettacolo, che prende il via alle ore 20, è proposta ai soci Acsi del Teatro del Pane al costo di 40 euro (35 euro per gli Under 25). Il weekend proseguirà al fulmicotone domenica 21 ottobre alle ore 18 con il già attesissimo spettacolo "Una Classica Storia d’Amore Eterosessuale", ideato da Francesca Merli e Camilla Mattiuzzo con Davide Pachera, Massimo Scola, Laura Serena e la regia di Francesca Merli. La promozione per i giovani Under 25 soci ACSI prevede: un contributo pari a 23 euro per la cena-spettacolo (costo tessera Acsi incluso nel contributo); uno di soli 3 euro per il solo spettacolo: una tariffa davvero bassissima a fronte di una proposta teatrale di qualità. La tariffazione ordinaria invece è pari a 15 euro per la partecipazione al solo spettacolo e a 35 euro per la cena-spettacolo. Prenotazioni al numero +39 380384200 o alla mail prenotazioni@teatrodelpane.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Tre pasticcerie trevigiane in sfida a Cake Star

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrevisoToday è in caricamento