Fonte, open day al Cfp: quest'anno la visita si prenota on line

Quattro giornate di "Scuola aperta" tra fine novembre e dicembre. A gennaio anche tre giornate in aula con laboratori orientanti

L'atrio dell'istituto

Tornano le giornate di scuola aperta (Open Day) del Centro di formazione professionale (Cfp) Fondazione Opera Monte Grappa di Fonte (Treviso) rivolte agli studenti che stanno frequentando la terza media e alle loro famiglie. Quest’anno causa Covid, la partecipazione all’Open Day avverrà solo tramite appuntamento. La prenotazione può essere già effettuata dal sito della Fondazione www.fomg.it/open-day. Queste le date previste: sabato 28 novembre con fascia oraria 15 - 16.30 e 16.30 – 18; domenica 29 novembre con fascia oraria 9 - 10.30 e 10.30 – 12; sabato 12 dicembre con orario 15 - 16.30 e 16.30 – 18; domenica 13 dicembre ore 9 - 10.30 e 10.30 - 12. In gennaio 2021 sono inoltre previste tre giornate in aula con laboratori orientanti, anche questi prenotabili on line. Le giornate saranno mercoledì 13, giovedì 14 e venerdì 15 gennaio dalle 8.30 alle 10.30. In questa occasione ogni ragazzo sarà accompagnato da un adulto all’ora indicata e registrerà la presenza in segreteria. Da qui verrà preso in consegna dalla scuola. La visita terminerà alle ore 10.30. Verrà quindi consegnata una dichiarazione di presenza alla giornata di orientamento da presentare come giustificazione dell’assenza alla scuola media.

«Sarà un modo concreto per vedere come funziona la nostra scuola – spiega il direttore generale Andrea Mangano –. Daremo tutte le informazioni utili per poter valutare di persona i corsi che proponiamo. Lo scorso anno scolastico, e anche questo, siamo riusciti ad organizzare la didattica a distanza nel miglior modo possibile grazie alla tecnologia ma soprattutto grazie all’impegno dei nostri docenti che hanno sempre dato la massima disponibilità e collaborazione».

La scuola, accreditata dalla Regione Veneto, accoglie ogni anno 600 giovani a cui offre sette corsi interamente gratuiti che sono: vendite, carrozziere, autoriparatore, turistico, termoidraulico, elettricista, macchine utensili. I corsi sono sviluppati su base triennale e quadriennale e sono finalizzati al raggiungimento della qualifica di terzo livello EQF (Quadro Europeo delle Qualificazioni).

La storia della Fondazione Opera Monte Grappa risale al 1955 quando su iniziativa di mons. Erasmo Pilla e del parroco di Fonte don Luigi Ceccato con 27 parroci della zona pedemontana del comprensorio del Grappa, fu costituita la scuola di formazione. Erano gli anni in cui il territorio vedeva molti giovani costretti ad emigrare nella speranza di trovare un'occupazione ed un livello di vita più dignitoso. 

«Visto il nostro essere realtà di matrice cristiana che desidera il bene di ogni uomo  – aggiunge don Paolo Magoga presidente dell’Opera Monte Grappa – cerchiamo di proporre non solo un’offerta formativa al passo con lo sviluppo delle tecnologie e dei bisogni del mondo imprenditoriale ed economico, ma anche sostenendo situazioni di disagio e difficoltà che a volte si presentano nelle famiglie. Un esempio? Lo scorso anno scolastico abbiamo consegnato in comodato gratuito alcuni computer per affrontare la didattica a distanza nel miglior modo possibile. Lo stiamo facendo anche quest’anno  per chi ne ha bisogno».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Cocaina e marijuana in casa, brigadiere dei carabinieri in manette

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Covid, Zaia: «I dati in Veneto sono buoni, non meritiamo la zona arancione»

  • Pooh, nuovo disco dopo la morte di D'Orazio: «Le canzoni della nostra storia»

  • Se n'é andata Paola Maiorana, voce storica delle radio private trevigiane

Torna su
TrevisoToday è in caricamento