Calcio

Promozione, il Villorba vince 2-0 a Noventa e ottiene la seconda vittoria di fila

Vola la squadra gialloblu che si issa al secondo posto solitario con 7 punti in 3 partite

NOVENTA - VILLORBA 0-2

Noventa (3-5-2): Bavena, Nichele (17' st Telesi), Tonetto (35' st Aliprandi) , Palacio (5' st Daupi), Ortolan, A. Zamuner, Tedone, Del Piero (17' st Pasini) Corò, Ferrarese, Boem. All. Vianello. 

Villorba (3-5-2): Mion, Tasca (45' st Cervi), Polo, Follin (36' pt C. Furlan, 47' st L. Furlan), Scomparin, Spigariol, Colli, Manzan (23' st Geronazzo), Frimpong (35' st Asllani), Zavan, Rigato. All. Carniato.

Reti: pt 22' Frimpong; st 43' Asllani.

Arbitro: Dei Tos di Conegliano (assistenti Baroni di Mestre e Tomaselli di Treviso. 

Note: ammonito Palacio, Vianello, Nichele, Telesi, Tasca, A, Zamuner e Ferrarese. Angoli 5-6. Recuperi pt 3', st 4'. Spettatori 150 circa. 

Noventa di Piave. Il Villorba con un gol per tempo sbanca il Comunale di Noventa e ottiene la seconda vittoria di fila: prova di concretezza e di solidità della giovane formazione di mister Carniato, tatticamente ben disciplinata e grintosa. Zavan e soci si portano così al secondo posto solitario della classifica. 

Divisa alternativa per entrambe ccon il Noventa in gialloblu e il Villorba in tenuta verde. Padroni  di casa schierati con il solito 3-5-2: dal primo minuto giocano Nichele, Palacio e Ferrarese. Ritorna in panchina mister Vianello dopo l'indisposizione. Villorba che scende in campo con un modulo speculare: laterali Colli e Polo, punte Frimpong e il giovane Manzan. Al 13' calcia quasi a botta sicura Tedone, mura in modo decisivo Scomparin. Al 17' opportunità per il Villorba: Polo sfugge a Nichele e arriva al tiro, gran parata di Bavena che si allunga sulla sua sinistra, Ortolan anticipa poi la possibile ribattuta di Manzan. Al 22' Villorba in vantaggio: azione di Zavan sulla sinistra che salta Nichele, mette in mezzo un traversone basso che la difesa respinge corto, si genera una mischa che risolve Frimpong. Il Noventa risponde con capitan Ferrarese che al 26' si incunea in area da sinistra, calcia a giro col destro sul secondo palo sfiorando il palo. Alla mezz'ora Corò, marcato stretto da Spigariol, si gira e calcia a lato di poco: il Noventa protesta invano per una trattenuta da rigore. Il Villorba, pur senza essere elegante nella manovra, tiene bene il campo con grinta e gamba, andando a pressare subito il portare di palla avversario. Noventa che invece fatica a rendersi pericoloso, perdendendo ripetutamente palla e arrivando quasi sempre in ritardo sulle seconde palle.

Il Noventa al 12' si divora l'occasione del pareggio: lancio lungo di Boem, Colli di testa sbaglia la misura del retropassaggio, Ferrarese solo davanti al portiere calcia centrale. I padroni di casa spingono ancora di più che nel primo tempo, costringendo il Villorba a difendersi con tutti gli effettivi. Al 21' triangolazion tra Ferrarese e Boem, quest'ultimo viene chiuso in maniera vigorosa da Spigariol, l'arbitro non assegna un rigore piuttosto ma un calcio di punizione a favore degli ospiti. Al 30' calcio di punizione di Zavan, Pasini resinge di testa, Spigariol da posizione interessante tira sul fondo. Due minuti dopo botta di Rigato, Bavena ci mette i guantoni. Il Villorba chiude i giochi al 43': cross di Furlan e di prima intenzione a centro area Asllani scarica in rete il raddoppio. Un minuto dopo cross di Aliprandi, deviazione piuttosto evidente con il braccio di Rigato, l'arbitro assegna solo il corner.     

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Promozione, il Villorba vince 2-0 a Noventa e ottiene la seconda vittoria di fila
TrevisoToday è in caricamento