Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

"Porti chiusi per razzismo e xenofobia": i centri sociali in piazza contro Salvini

 

In attesa dell'arrivo del leader della Lega Matteo Salvini a Treviso, il Django ha deciso di scendere in piazza per manifestare contro la politica, a loro dire, razzista e xenofoba del Governo: "Il ministro dell'interno è il primo artefice di una politica razzista e xenofoba che mira a creare divisioni e che alimenta i più beceri sentimenti di odio razziale, giocando senza pudore sulla vita di migranti e stranieri. Prova ne è, qualora fosse necessario, il vergognoso balletto che si sta svolgendo in queste ore sul caso della nave Mare Jonio, lasciata per ore in balia del mare grosso e poi sequestrata, come se fosse un reato salvare delle vite. Il ministro per la famiglia è colui che sta riconducendo il nostro paese al Medioevo sotto il punto di vista dell'uguaglianza dei diritti e sulle questioni di genere: dal decreto Pillon alla promozione del Congresso mondiale delle famiglie a Verona di fine Marzo, una tre giorni".

Potrebbe Interessarti

Torna su
TrevisoToday è in caricamento