Mercoledì 18 novembre 2020: accadde oggi, santo del giorno, oroscopo

Almanacco: consacrata la basilica di San Pietro, suicidio di massa in Guyana. I fatti più importanti, feste, ricorrenze, compleanni, caratteristiche dei nati oggi e i segni più fortunati

Il 18 novembre è il 322º giorno del calendario gregoriano (il 323º negli anni bisestili). Mancano 43 giorni alla fine dell’anno.

Santi del Giorno - Sant'Oddone di Cluny (Abate), San Frediano di Lucca (Vescovo), San Noè (Patriarca)

Giornata Mondiale del Ricordo delle Vittime della Strada 

Accade oggi

  • 1302 – Papa Bonifacio VIII emana la bolla papale Unam Sanctam, che gli storici considerano una delle più estreme dichiarazioni della superiorità spirituale del Papa
  • 1307 – Secondo la leggenda, Guglielmo Tell colpisce con una freccia la mela tenuta sul capo da suo figlio
  • 1659 – Viene rappresentata a Parigi la prima commedia di successo di Molière, Le preziose ridicole
  • 1787 – Nasce la Scuola militare Nunziatella di Napoli ad opera di Ferdinando IV di Borbone
  • 1926 – George Bernard Shaw rifiuta di accettare il premio in denaro del suo Premio Nobel, dicendo, “Posso perdonare Alfred Nobel per aver inventato la dinamite, ma solo un demone con sembianze umane può aver inventato il Premio Nobel.”
  • 1929 – Al largo della costa di terranova nell’Oceano Atlantico, un terremoto sottomarino di magnitudo 7,2 della Scala Richter, spezza 12 cavi telegrafici transoceanici e innesca uno tsunami che distrugge molte comunità
  • 1971 – Il gruppo hard rock dei Led Zeppelin pubblica un album senza titolo, spesso chiamato Led Zeppelin IV
  • 1974 – I Genesis pubblicano il doppio album The Lamb Lies Down on Broadway, forse il loro lavoro più ambizioso.
  • 2003 – Lutto nazionale in Italia, nel giorno dei funerali di stato dei 19 italiani morti in un attentato a Nassiriya in Iraq
  • 2007 – Silvio Berlusconi in piazza San Babila a Milano annuncia la nascita del Popolo della Libertà

1626 – Consacrata San Pietro: Dopo 120 anni di lavori, cui presero parte i più grandi geni della storia dell’architettura, il più importante tempio della cristianità venne inaugurato ufficialmente: il 18 novembre 1626 papa Urbano VIII consacrò la Basilica di San Pietro.

1978 – Suicidio di massa in Guyana, muoiono 913 persone, tra cui 276 bambini. Nella giungla gli adepti di un culto religioso sono morti in un suicidio-omicidio di massa, ingerendo una bevanda di frutta contente cianuro, eseguendo un ordine del predicatore Jim Jones. Jones iniziò a fare pesante uso di farmaci, in particolare di anfetamine, per non aver bisogno di sonno. I suoi collaboratori più ristretti utilizzavano farmaci e droghe per “punire” al momento giusto chi si era dimostrato poco convinto delle capacità sovrannaturali del leader, per esempio avvelenando i cibi nel corso di una festa.

Nati

Sei nato oggi? Sei fantasioso, creativo, aperto alle novità ed ai cambiamenti. Nel lavoro puoi avere molto successo, ma devi tenere a freno la tua individualità e imparare ad essere più collaborativo. La vita amorosa è molto movimentata e solo con la maturità raggiungerai quella stabilità affettiva che, anche se in segreto, rincorri e sogni.

1953 – Anna Marchesini: Umbra di Orvieto, negli anni Ottanta e Novanta è stata una star della TV italiana, prima come componente del celebre Trio comico Marchesini-Lopez-Solenghi, poi come solista.

1939 – Amanda Lear:  Nata ad Hong Kong, è un personaggio tra i più originali e trasgressivi della televisione italiana e francese, sfruttando e giocando in maniera ironica sulla sua presunta transessualità, poi definitivamente smentita.

Scomparsi oggi:

1922 – Marcel Proust : Nato a Parigi e ivi morto nel 1922, scrittore, saggista e critico letterario. La sua opera più importante è il romanzo Alla ricerca del tempo perduto, di oltre tremila pagine suddivise in sette volumi, scritto tra il 1909 e il 1922, fino alla sua morte.

Oroscopo del giorno

Vuoi sapere cosa ti riservano gli astri nel giorno di mercoledì 18 novembre 2020? Leggi l'oroscopo di Stefano Vighi.

Ariete
Oggi le emozioni non andranno troppo d’accordo con il tuo modo di fare, con la tua energia decisa e diretta (Marte ora si sente importante, non ammette ritardi o rallentamenti). Per questo dovresti accettare – e magari anche fare tuo – il bisogno di leggerezza e di fantasia che ti circonda.

Toro
Oggi sarà facile avere ragione, decidere cioè di fare sempre e solo di testa tua, senza ascoltare chi parla a voce troppo alta. Decidi che il tuo mercoledì sia soprattutto un tempo leggero, fatto di libertà di pensiero, di cose che puoi immaginare senza paura, senza tensione. E ne sarai felice.

Gemelli
Non avere fretta di vivere nel futuro, di dare risposte alle tue domande, alle tue incertezze. Decidi piuttosto di rimanere nel presente ma usando la fantasia, lasciando che idee e immagini ti facciano stare meglio con tutto, con cose, persone e situazioni. Non è il tempo della premura, no.

Cancro
Oggi deciderai di usare una Luna importante per scegliere, per decidere di fare a modo tuo, senza alcuna fretta o pressione. Opterai per un modo di essere che sia sempre leggero, aperto alle idee e alla fantasia, mai del tutto costretto da tempi e regole. Per un mercoledì che farà bene al cuore.

Leone
In questo periodo non è difficile amare quel bellissimo Marte che ti sostiene, che ti fa sentire più forte, meno vulnerabile. Eppure, solo per oggi, dovresti rinunciare alle sue proposte per concederti del tempo, per non avere fretta, per rimandare alla fantasia riposte e soluzioni. Non sarà difficile.

Vergine
Sarà un mercoledì che non solo ti piacerà, ma che saprà anche suggerirti come stare meglio, cosa fare per non sbagliare con niente. Un giorno in cui concederti alla libertà dei pensieri, in cui sognare sempre un po’ tenendo aperto il cuore. Concedi spazio e tempo ai sentimenti, alla fantasia.

Bilancia
Una Luna precisa e diretta, oggi ti dirà come muoverti, cosa fare per vivere al meglio il tuo mercoledì. Evita quindi di raccogliere le provocazioni di qualcuno, di cadere nella trappola della fretta di dire e di agire. Decidi che sia più importante la fantasia, le immagini e i sogni che farai.

Scorpione
Mercurio, ben piantato nel tuo segno, oggi sarà la forza dell’intelletto che darà un senso al tutto, che metterà insieme pensieri, emozioni e spirito di libertà. Fidati delle tue idee - anche se ti sembrano magari poco concrete o troppo vicine alla fantasia - perché te lo puoi permettere, perché non ti tradiranno.

Sagittario
Da qualche giorno Marte ha ricominciato a farti piacere la forza, quell’energia che somiglia facilmente alla passione. Ma oggi non potrai non considerare chi preferirà invece la fantasia, chi avrà bisogno piuttosto di sognare, di parlare sottovoce e di non avere mai fretta, per nessun motivo.

Capricorno
Difficile non ascoltare la Luna che oggi attraverserà il tuo segno. Luna che ti renderà sensibilissima alle immagini, a una fantasia speciale, al bisogno di mettere un po’ di sogno e di bellezza a un presente altrimenti grigio, freddo, troppo concreto. Lasciati sedurre dalle emozioni, ti piacerà.

Acquario
Sembra proprio che il mood di oggi preferisca tutto ciò che è libero, che è spontaneo, che si muove senza fretta e per uno scopo molto preciso. Sembra proprio che non ci sia alcun bisogno di imporre le tue idee o le tue parole, perché funzionerà solo ciò che non fa rumore, ciò che pensa.

Pesci
Metti da parte per un po’ le cose da fare e dedicati a una persona che ti piace, a chi ami o a chi è comunque importante. Fallo perché oggi sarà molto più facile capirsi, somigliarsi, avere idee e proposte comuni da fare. Unico nemico una strana fretta di agire che non farebbe bene ai rapporti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Remo Sernagiotto ricoverato al Ca' Foncello: «Condizioni disperate»

  • Zaia, nuova ordinanza: «Capienza ridotta in negozi e centri commerciali»

  • Malore improvviso al rifugio: 62enne muore tra le braccia della compagna

  • Metodo Bianchini: come perdere peso senza rinunce

  • Schianto tra camion, chiuso il tratto Portogruaro-San Stino della A4

  • Assembramenti da happy hour in piazza Giorgione: «Sembrava di essere a Jesolo»

Torna su
TrevisoToday è in caricamento