Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità

A Preganziol grande successo per "Holiday - La marcia dei colori"

Un evento colorato e gioioso, a scopo benefico, è stato organizzato per la prima volta in piazza a Preganziol da vari interlocutori insieme al gruppo sociale Castel Monte, che quest'anno festeggia i 30 anni e che a Preganziol gestisce la comunità residenziale per disabili adulti "Casa Codato", l'appartamento “Casa Sole” e l'innovativo "Borgo Gatto" per persone anziane.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrevisoToday

Erano in tanti, di tutte le età, domenica scorsa 12 settembre a Preganziol all'evento pubblico "Holiday-La marcia dei colori", manifestazione benefica che ha portato gioia e colore in piazza, nel segno della solidarietà e della collaborazione reciproca. L'evento, promosso in primo luogo dal gruppo sociale Castel Monte (presente in città con tre diverse strutture, "Casa Codato" e “Casa Sole” per disabili adulti e il costruendo "Borgo Gatto" destinato a persone anziane) era patrocinato dal Comune di Preganziol e organizzato insieme ad Asse T (Associazione Commercianti di Preganziol), alla Pro Loco, con il supporto di CentroMarca Banca Credito Cooperativo di Treviso e Venezia. Si trattava della prima di una serie di attività che Castel Monte ha programmato per festeggiare i suoi 30 anni di fondazione e per dare un contributo allo sviluppo delle realtà che la cooperativa stessa gestisce in città. Ogni partecipante che si iscriveva ad Holiday, infatti, a fronte di una piccola quota, riceveva una t-shirt bianca e un kit di colori in polvere, per dare il proprio contributo alla festa, che si ispira alla tradizione dell'Holi Festival con il quale in India ogni anno si dà il saluto alla primavera. "Holiday è stato un evento senza precedenti per Preganziol, - ha commentato il presidente del gruppo sociale Castel Monte, Giuseppe Possagnolo - che ha voluto diventare un segno tangibile di annullamento delle differenze e di partecipazione. I colori si sono posati sulle persone rendendole tutte uguali e permettendo di condividere la stessa emozione, quella di essere sommersi dai colori e di farlo per una finalità sociale". "Questa mattinata ci ha permesso, ancora una volta, - ha continuato il presidente - di sentirci parte di una comunità. In molti si sono prodigati per la buona riuscita dell'evento, segno che la collaborazione e la co-progettazione sono fondamentali per la nostra quotidianità, ognuno, mettendo a disposizione le proprie competenze e possibilità, contribuisce a creare momenti belli e vitali. Grazie a tutti coloro che hanno dato il loro contributo generoso, a cominciare dall'Amministrazione comunale di Preganziol, fino ai commercianti, alla Pro Loro e alla BCC". La comunità ha risposto molto bene alla proposta. Numerose le persone che hanno attraversato il paese e si sono colorate nei due punti individuati, tante famiglie giovani, tanti bambini piccoli, tanta allegria e spensieratezza lungo tutto il percorso. Il punto di arrivo, teatro della seconda spruzzata di colore, è stato "Casa Codato", dove la comitiva è stata accolta da un rinfresco ristoratore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Preganziol grande successo per "Holiday - La marcia dei colori"

TrevisoToday è in caricamento