blog Breda di Piave

Breda di Piave, al via i laboratori “Favole al computer” con scratch

Coding e racconto dai 10 ai 12 anni

Il volantino

Creare un racconto di fantasia e animarlo grazie a Scratch, un linguaggio di programmazione di tipo grafico realizzato dal MIT. Breda di Piave guarda al futuro e lancia il laboratorio di coding “Favole al computer”, aperto a ragazzi e ragazze dai 10 ai 12 anni, per favorire la creatività e la dimestichezza con la programmazione. L’iniziativa completamente gratuita, organizzata dalla Biblioteca comunale di Breda di Piave prevede l’intervento di Fucina Delle Scienze che insegnerà a raccontare una storia animata, in tutta sicurezza e in compagnia, anche se virtuale. Il laboratorio fa parte delle iniziative di Breda Città che Legge. Per iscriversi al laboratorio, basta contattare la Biblioteca di Breda di Piave alla mail biblioteca@comunebreda.it oppure al numero di telefono 0422.600207.

«Quella di favorire l’avvicinamento al mondo del coding e della programmazione è una delle prerogative che anche l’Unione Europea si è data per favorire lo sviluppo e le competenze delle nuove generazioni – spiega l’assessore comunale alla Scuola e alla Cultura, Fiorenza Zanette – ecco perché abbiamo voluto realizzare un laboratorio che permetta a ragazzi e ragazze tra i 10 e i 12 anni di prendere confidenza con la programmazione, divertendosi a creare una storia da poter poi condividere con i propri amici, grazie alla competenza della Fucina delle Scienze».

Scratch è un linguaggio di programmazione di tipo grafico, realizzato dal MIT, la prestigiosa università del nordamerica, per avvicinare i più giovani all’informatica ed è anche una grande “comunità” in cui gli utenti si aiutano tra di loro per superare gli ostacoli che si possono incontrare nella programmazione. E’ disponibile gratuitamente all’indirizzo: scratch.mit.edu. Per usarlo basta avere un browser aggiornato, la registrazione dei minori di 16 anni deve essere fatta tramite email di uno dei genitori.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Breda di Piave, al via i laboratori “Favole al computer” con scratch

TrevisoToday è in caricamento