Home Festival: i primi ospiti internazionali sono gli Editors

Venerdì 12 luglio la band britannica salirà sul palco dell'ex festival trevigiano, trasferitosi da quest'anno al Parco San Giuliano di Mestre. Biglietti in vendita dal 5 marzo

Gli organizzatori avevano promesso grandi annunci internazionali negli ultimi giorni del Carnevale e la promessa è stata mantenuta. Dopo il trasloco da Treviso al Parco San Giuliano di Mestre, Home Festival punta ad organizzare un grande evento nel segno della musica internazionale, capace di portare migliaia di giovani davanti al palco.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I primi artisti svelati nelle scorse ore sono gli Editors, band britannica già protagonista, nel 2016, del festival trevigiano. Il gruppo capitanato da Tom Smith ha pubblicato l'anno scorso il sesto album in studio, dal titolo "Violence". Quest'estate il concerto all'Home Festival li riporterà a suonare in Veneto. Un'esibizione molto attesa dai loro fan trevigiani e veneziani che ora sperano in una serie di nuovi annunci da parte del festival. Gli organizzatori promettono grandi sorprese per le prossime settimane. Non resta altro da fare se non armarsi di pazienza e aspettare il ritorno di uno dei festival più attesi dell'estate. I biglietti per il concerto degli Editors, venerdì 12 luglio, saranno in vendita da martedì 5 marzo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Gioca al Lotto e vince 165mila euro centrando una quaterna

  • E' morto Tommaso, il bimbo di Dosson schiacciato da un cancello

  • Ex Caserma Serena: 133 migranti positivi al test del tampone

  • Disperate le condizioni del bimbo schiacciato da un cancello scorrevole

  • Cancello scorrevole si stacca e travolge bimbo di quattro anni, grave in ospedale

  • Coronavirus, Zaia: «In Veneto misure prorogate fino al 15 ottobre»

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrevisoToday è in caricamento