rotate-mobile
Martedì, 21 Maggio 2024

Pilar Fogliati al Cinema Edera: «Il Veneto sta diventando la mia seconda casa»

Giovedì 16 febbraio l'anteprima di "Romantiche", debutto alla regia per l'attrice di "Odio il Natale". Insieme a lei Giovanni Veronesi, co-sceneggiatore del film. «Treviso città piena di romanticismo»

Pilar Fogliati conquistata da Treviso, nonostante la nebbia: giovedì 16 febbraio l'attrice ha presentato in anteprima al pubblico del Cinema Multisala Edera il suo primo film da regista, la commedia al femminile: "Romantiche".

Per Pilar un piacevole ritorno in Veneto dopo le riprese della fortunata serie Netflix "Odio il Natale" di cui presto girerà la seconda stagione: «Sono molto felice di tornare perché vengo sempre accolta bene - racconta ai nostri microfoni -. Oggi ho avuto la fortuna di camminare per Treviso e devo dire che è davvero bellissima, una città piena di romanticismo crepuscolare. Il Veneto sta diventando un po' la mia seconda casa in questi mesi. Dopo la prima stagione di "Odio il Natale" (girata tra Chioggia, Venezia e il Castello di San Salvatore a Susegana, ndr.), oggi siamo a Treviso e tra due settimane tornerò a Chioggia per le riprese della seconda stagione». "Romantiche" è invece il primo film in cui Pilar non solo recita ma è anche regista e co-sceneggiatrice insieme a Giovanni Veronesi: «Un'esperienza bellissima, concentrato di prime volte. Mi sono voluta prendere un'enorme responsabilità per raccontare quattro personaggi a cui sono davvero legata e che, a loro modo, rappresentano tutte una parte di me».

Pilar Fogliati al Cinema Edera di Treviso

Il film

"Romantiche", al cinema dal 23 febbraio, è il ritratto affettuoso e ironico di quattro giovani donne molto diverse tra loro che, con le loro insicurezze, paure e desideri, cercano di farsi largo nel mondo. Ognuna di loro è protagonista di un episodio: Eugenia Praticò, l’aspirante sceneggiatrice fuggita da Palermo per inseguire il successo, purché sia di nicchia; Uvetta Budini di Raso, l’aristocratica, bella e addormentata nel centro storico, che debutta nel mondo del lavoro; Michela Trezza che sta per sposarsi e ama la sua vita di provincia a Guidonia; Tazia De Tiberis, la bulletta di Roma nord che vuole avere tutto sotto controllo, anche i desideri del suo fidanzato. Tutte e quattro vanno dalla stessa analista ma nessuna di loro si conosce. Nel cast, oltre alle quattro protagoniste interpretate tutte da Pilar Fogliati, spiccano Barbora Bobulova, Levante, Diane Fleri, Giovanni Toscano, Ibrahim Keshk, Emanuele Propizio, Giovanni Anzaldo, Rodolfo Laganà ed Edoardo Purgatori. Le musiche originali sono firmate da Levante, reduce dall'ultimo Festival di Sanremo.

Video popolari

Pilar Fogliati al Cinema Edera: «Il Veneto sta diventando la mia seconda casa»

TrevisoToday è in caricamento